E’ ufficiale, la Terra ha un gemello molto simile

imageE’ ufficiale, l’uomo potrà in futuro vivere su pianeti molto simili alla nostra Terra. Gliese 581d, un esopianeta sito a circa 20 anni luce dalla Terra, presumibilmente è dotato di una atmosfera “gradevole” per noi umani.

Il pianeta si trova al margine estremo della “Goldilocks zone”, meglio conosciuta come cintura della vita, zona spaziale in cui si verificano particolari condizioni tali da far si che la vita possa esistere come noi la conosciamo sulla nostra Terra. La scoperta si deve a Robin Wordsworth e ai colleghi del Laboratoire de météorologie dynamique dell’Istituto Pierre Simon Laplace in Francia.

Sul pianeta, secondo gli scienziati, esisterebbe una temperatura ideale per  mantenere l’acqua allo stato liquido. Sul pianeta ci sono quindi nuvole, piogge, e addirittura oceani. Il pianeta, inoltre, avrebbe un’atmosfera stabile in grado di distribuire il riscaldamento proveniente da Gliese 581 su tutto il pianeta.

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Seppur il pianeta è a soli 20 anni luce da noi, con l’attuale tecnologia non siamo in grado di raggiungerlo. Ci vorrebbero infatti 300 mila anni con una nostra sonda spaziale. Troppi considerando che in 300.000 anni potremmo trovare una tecnologia migliore per viaggiare…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi