Primo volo dell’M-346, che successo!

Il primo volo dell’M-346 prodotto per l’Aeronautica Militare Italiana (AM) ha avuto successo. L’AM ha designato il piano come il T-346A.image"Il primo volo del T-346A, che presto entrare in servizio con il nostro Paese Air Force, è un importante traguardo per il programma M-346, un traguardo raggiunto grazie alla dedizione della intera forza lavoro dello stabilimento di Venegono," ha detto l’onorevole Giordo Giuseppe, Amministratore Delegato di Alenia Aeronautica e responsabile del settore Aeronautica del gruppo Finmeccanica.

Pilotato dal capo pilota Quirino Bucci di prova, l’aereo è decollato alle 16:00 da Venegono. Il volo è durato 40 minuti e il T-346A ha raggiunto una quota massima di 15.000 piedi, coprendo l’inviluppo di volo previsto in termini di velocità, angolo di attacco e fattore di carico.

Dopo l’atterraggio, il capitano Bucci ha espresso apprezzamento per l’aeromobile. "Ancora una volta, l’aeromobile ha dimostrato le sue ottime caratteristiche in termini di maneggevolezza, energia e interfaccia uomo-macchina, tutti punti cruciali nella formazione dei futuri piloti a volare sulla nuova generazione di aerei da combattimento".

Alenia North America si prepara a fare offerte per l’US Air Force Trainer TX con il T-100, la variante statunitense del M-346. Le forze aeree di varie nazioni hanno espresso grande interesse per questo aereo, che soddisfa il requisito più recente per la formazione sugli aeromobili di nuova generazione come l’F-22, F-35 e l’Eurofighter.

Comunicato Alenia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi