Interjet ed Airbus lanciano una nuova iniziativa per i bio-carburanti in Messico

imageInterjet ed Airbus condurranno il primo volo utilizzando biocarburante a base di Jatropha in Messico con un Airbus A320. Il biocarburante è ricavato dalla locale pianta di Jatropha che viene raccolta nel sud dello stato del Chiapas. Lo scopo del progetto e del volo dimostrativo è quello di accelerare la commercializzazione in Messico dei biocarburanti.

Il volo operato con un A320 partirà dall’Aeroporto Internazionale di Città del Messico con destinazione l’aeroporto di Angel Albino Corzo di Tuxtla Gutierrez, nel sud del Chiapas e verrà utilizzato in uno dei motori il 30% di biocarburante. Il biocarburante a base di Jatropha è stato elaborato da UOP di Honeywell.

“Il test di volo è la realizzazione di un progetto ambizioso lanciato da Interjet due anni fa e che ha lo scopo di sviluppare una catena di produzione di biocarburanti rinnovabili per creare una piattaforma messicana di carburanti sostenibili per il settore dell’aviazione”, ha dichiarato Miguel Aleman, Presidente di Interjet.

“Airbus, Interjet e gli altri attori coinvolti nel progetto, che hanno permesso di realizzare questa impresa, hanno fatto un importante passo avanti nel creare una soluzione di biocarburante per l’aviazione che fosse allo stesso tempo perseguibile commercialmente e sostenibile dal punto di vista ambientale”, ha dichiarato Paul Nash, Head of New Energies di Airbus. “Questo volo prova che il nostro settore è seriamente interessato a raggiungere una crescita a emissioni zero del carbone entro il 2020 e una riduzione del 50% nelle emissioni di CO2 rispetto ai livelli del 2005 entro il 2050”, ha concluso Nash.

Il progetto è supportato dal Segretariato delle Comunicazioni e del Trasporto messicano (SCT), Servizi Aeroportuali e Ausiliari (ASA), CFM e Airbus per garantire che il biocarburante soddisfi tutte le specifiche per il volo senza che siano apportati cambiamenti agli aeromobili o ai motori. Gli studi sul ciclo di vita del CO2 dimostrano che la Jatropha ha la capacità di ridurre l’impatto totale di CO2 fino all’80% rispetto al cherosene standard utilizzato in aviazione.

Airbus ha sviluppato un programma di lavoro affinché le tecnologie per la produzione di combustibili alternativi e biocarburanti diventino una realtà concreta per il settore del trasporto aereo e allo stesso tempo esplorare tutte le alternative di carburanti sostenibili per trovare soluzioni rinnovabili e di biocarburante per le comunità locali.

Patrick Trancu

TT&A, Milano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi