Libia: ecco gli aerei che volano sul paese africano, parte II

Di seguito un elenco dettagliato dei velivoli militari che stanno partecipando alla guerra in Libia.

Mirage 2000

Il Dassault Mirage 2000 è un caccia multiruolo di costruzione francese entrato in servizio nella prima metà degli anni ottanta. È stato il primo caccia da superiorità aerea ed intercettazione europeo della nuova generazione ad essere entrato in servizio operativo. Ha conosciuto un’evoluzione tecnica considerevole, fermo restando la struttura basica, ed ha ricoperto praticamente tutti i ruoli possibili per un caccia leggero classe 10 tonnellate, ottenendo un notevole successo commerciale in quattro diversi continenti.

Rafale

Il Dassault Rafale è un aereo da caccia ogniruolo di quarta generazione e mezza prodotto dalla Dassault Aviation. È caratterizzato da un’ala a delta e da alette canard, ha una coppia di motori turbofan Snecma M88-2 montati nella sezione di coda ed un’unica e ampia deriva.

È stato progettato per essere utilizzato sia dalle forze aeree terrestri sia dalle forze aeree navali come aereo imbarcato, da qui il termine omnirole utilizzato dalla Dassault Aviation per definire il velivolo. È destinato anche all’esportazione, molti paesi stranieri hanno dimostrato interesse verso il Rafale, ma ancora non è stato venduto all’estero.

Eurofighter

L’Eurofighter Typhoon è un velivolo multiruolo (Swing Role) di quarta generazione e mezza, bimotore a getto con ala a delta ed alette canard. È stato progettato e costruito da un consorzio di nazioni europee comprendente anche l’Italia. I primi velivoli di questo tipo sono entrati in servizio, nell’Aeronautica Militare, presso la base aerea di Grosseto, tra le file del 4º Stormo caccia, solo il 20 febbraio 2004.

Il Typhoon adotta una configurazione aerodinamica con ala a delta e alette canard a calettamento regolabile, simile a quella di numerosi altri caccia sviluppati di recente come il Rafale francese o il Gripen svedese. Questa configurazione esalta l’instabilità longitudinale a velocità subsonica e garantisce elevata maneggevolezza nel combattimento manovrato a distanza ravvicinata. L’ottima combinazione di agilità e avionica lo rendono uno dei più efficienti velivoli correntemente in servizio.

B-2 Spirit

Il Northrop-Grumman B-2 Spirit è un bombardiere strategico statunitense in grado di trasportare sia armi convenzionali sia nucleari. La tecnologia stealth di cui è dotato lo aiuta a penetrare le difese nemiche senza la possibilità di essere individuato e abbattuto, cosa impensabile per altri tipi di aerei. È il più costoso aeroplano mai costruito: il costo medio unitario è stato valutato in 737 milioni di dollari nel 1997 corrispondenti a circa 1,01 miliardi di dollari al cambio odierno.

L’ordine iniziale era per 135 aerei, successivamente ridotti a 75 negli anni ottanta; infine il presidente George H. W. Bush ridusse l’ordine finale a 21 esemplari nel gennaio del 1991.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi