Con Air Transat nuovi voli diretti No Stop per il Canada

Air Transat in pistaIl Canada sconfinato e affascinante: molto più di un viaggio, una vera esperienza da vivere con Air Transat, che annuncia investimenti sull’Italia e il potenziamento dei collegamenti di linea no stop alla volta del Canada a partire dalla primavera fino ad ottobre 2011.

Dal prossimo 9 aprile 2011 la compagnia canadese incrementa la rotta Roma Fiumicino-Toronto, portando l’offerta a 5 collegamenti a settimana (lunedì-giovedì-venerdì-sabato-domenica), e riconferma i 5 voli Roma Fiumicino-Montréal (lunedì-mercoledì-venerdì-sabato-domenica). Incoraggiata dai dati positivi registrati degli ultimi anni, inoltre, da maggio Air Transat rilancia le rotte da Venezia, Pescara e Lamezia, con questo operativo settimanale: dal 7 maggio un volo Venezia-Montreal e uno Venezia-Toronto, dal 26 maggio uno Lamezia-Toronto, e dal 9 giugno un collegamento Pescara-Toronto.

“La compagnia continua ad investire sul mercato italiano commenta Tiziana Della Serra, Direttore Italia Nello specifico l’aumento della capacità rappresenta un totale di 95.500 posti con un incremento del 14% in confronto al 2010, e quest’anno inoltre possiamo contare su 14 frequenze settimanali operate da 4 città diverse. La stagione passata, nonostante la crisi globale, è stata positiva per Air Transat con un load factor medio intorno al 92%, e i passeggeri sulle rotte Italia-Canada-Italia sono stati 77.000. Lo scalo romano – aggiunge Della Serra – si conferma in assoluto il nostro punto di riferimento per il costante sviluppo delle rotte, basti pensare che dal Leonardo da Vinci offriamo 68.151 posti, e vantiamo un rapporto consolidato con Aeroporti di Roma anche per la fornitura di servizi utili per i passeggeri”.

“L’Italia rimane strategica per lo sviluppo dell’Europa – spiega Philippe Buisson, Direttore Development Europa Abbiamo intenzione di essere fortemente presenti sul mercato e rimarcare la nostra posizione, fiduciosi che il trend si confermerà positivo raggiungendo oltre il 25% di share dall’Italia. Siamo convinti, inoltre, di poter offrire un prodotto competitivo: i nostri voli non effettuano scali e in 8 ore si raggiunge comodamente il Canada dalla propria città di partenza a tariffe concorrenziali.

Grande soddisfazione viene espressa da Aeroporti di Roma che, fiduciosa nel potenziale espresso dalle rotte canadesi, guarda con ottimismo al decollo del programma estivo di Air Transat.

Il continuo interesse della compagnia canadese per lo scalo romano Leonardo da Vinci – commenta Sergio Berlenghi, Responsabile Commerciale Aviation rappresenta una conferma dell’ottimo rapporto di collaborazione esistente tra Air Transat e ADR, due realtà da sempre affiancate nel raggiungimento di obiettivi prestigiosi”.

Ufficio Stampa

Art&Fun

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi