Birgi, si riapre?

Lo Stato Maggiore della Difesa e l’Enac danno il via libera alla riapertura parziale dell’aeroporto di Trapani – Birgi al traffico civile. La notizia è stata resa nota questo pomeriggio con una nota ufficiale dell’ENAC che di fatto consente la riapertura dello scalo civile a partire dalle 7.30 di domani mattina. Ora e data che però sono solo indicative. Per giungere al ripristino di della piena operatività dello scalo, in coordinamento con il personale del 37° stormo, saranno necessarie almeno 48 ore. Inizialmente, come Enac ha comunicato, verranno ripristinate fino ad un massimo di 18 decolli e 18 atterraggi al giorno. Sarà garantito il collegamento delle tratte onerate per Pantelleria. Un incremento dei voli civili nei prossimi giorni sarà soggetto alla valutazione dell’aeronautica militare.

Per il presidente dell’ Airgest, Salvatore Ombra, si tratta di "un segnale importantissimo che ci consente di ritornare ad operare con una potenzialità di traffico accettabile. Siamo in attesa di conoscere l’operativo di Ryanair sulla base delle disponibilità di decolli ed atterraggi che ci sono consentiti".

L’ufficio stampa

Fabio Pace

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi