Trapani: un aeroporto con maggiore sicurezza

Oggi, martedì 8 febbraio, con inizio alle 9.30, presso la sala riunioni dell’Airgest si terrà una conferenza stampa relativa all’accresciuto livello di sicurezza aeroportuale.

Airgest, infatti, assolvendo al suo ruolo di gestore aeroportuale, ha già compiuto una serie di azioni di incremento della safety in air side e si appresta ad aumentare anche il livello di prevenzione del fenomeno del bird-strike (impatto accidentale di volatili contro gli aeromobili) in osservanza della circolare APT 01-A dell’ENAC.

Inoltre, sempre domani mattina, Ana Maria Pastor, Head of Immigration Affairs (responsabile delle procedure di movimento dei cittadini tra paesi della Unione Europea e tra paesi dell’Unione ed extraeuropei) consegnerà al presidente Salvatore Ombra l’AGC (Approved Gate Check) una certificazione internazionale rilasciata dalla autorità britannica (UK Border Agency).

Alla conferenza stampa prenderanno parte, oltre il presidente Salvatore Ombra e Ana Maria Pastor, anche il vicequestore aggiunto Giuseppe Russo, responsabile dell’Ufficio di Polizia di Frontiera Marittima ed Aerea, il vicequestore aggiunto Marcello Landolina, vice responsabile dello stesso ufficio di polizia; il professore Sebastiano Tusa, sovrintendente ai beni culturali ed ambientali di Trapani; Giancarlo Guarrera, Direttore Generale Airgest; Rosa Santoro, responsabile security.

Fabio Pace

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi