La Terra dallo spazio mostra le inondazioni in Queensland

Queensland inundated

Questa immagine radar di Envisat mostra in blu le aree inondate a sud della città di Rockhampton, nello stato australiano del Queensland.
Le inondazioni che hanno devastato il Queensland sono state le peggiori degli ultimi decenni e hanno interessato un’area equivalente a Francia e Germania messe insieme, con un tragico bilancio di più di 30 morti. L’emergenza purtroppo non è ancora rientrata: le piene dei fiumi stanno ora raggiungendo e inondando anche numerose zone rurali nello stato di Victoria, nel sudest dell’Australia.

In risposta a questo disastro naturale, il 3 gennaio scorso è stato attivato l’ International Charter ‘Space and Major Disasters’, un accordo internazionale, fondato da ESA e CNES, che prevede la possibilità, da parte di un’autorità civile di un qualsiasi paese firmatario o di paesi associati, di richiedere e utilizzare osservazioni satellitari apposite in caso di eventi catastrofici.

Questa immagine multitemporale è stata ottenuta elaborando i dati acquisiti sulla zona, durante il mese di gennaio, dal radar ad apertura sintetica (ASAR) a bordo di Envisat. 

Comunicato ESA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi