Attenzione ai vostri documenti!

Ryanair_bigCon riferimento all’episodio che ha coinvolto una cittadina italiana a Barcellona che si è vista rifiutare l’imbarco sul volo Ryanair in quanto la compagnia non ha ritenuto accettabile come documento sostitutivo la denuncia per furto rilasciata dal Consolato Italiano, il presidente dell’ENAC Vito Riggio rileva con vivo disappunto il comportamento della compagnia irlandese e rende noto di voler interessare il Ministero dell’Interno per il mancato riconoscimento del documento presentato dalla passeggera.

L’ENAC, inoltre, ha già segnalato l’episodio all’autorità per l’aviazione civile spagnola chiedendo un intervento a tutela dei diritti della passeggera che ha dovuto rientrare in Italia acquistando un biglietto con un altro vettore, e per evitare ulteriori comportamenti analoghi da parte di Ryanair ai danni di altri cittadini italiani.

Comunicato ENAC

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi