Asiana Airlines sigla ordine per 6 Airbus A380

Asiana Airlines, vettore sud-coreano, ha siglato un ordine per l’acquisto di 6 aeromobili A380. Le prime consegne sono previste per l’inizio del 2014 e la compagnia aerea ha in programma di utilizzare gli aeromobili con un allestimento ‘premium’ sulle sue principali rotte per l’Europa e gli Stati Uniti. Prossimamente la compagnia aerea procederà con la scelta del motore per la flotta di A380.

“Con l’A380 la qualità già riconosciuta del servizio di Asiana potrà essere portata a un livello superiore, garantendo uno standard di eccellenza per il comfort a bordo” ha commentato Yoon Young –Doo, Presidente e CEO di Asiana Airlines. “Nello stesso tempo, la significativa riduzione dei costi operativi e la possibilità di utilizzare il carburante in modo più efficiente ci consentirà di rafforzare il livello di produttività e ridurre le nostre emissioni di CO2, in linea con la nostra politica volta ad operare con una delle flotte più moderne ed ecocompatibili del mondo”.

“Siamo estremamente lieti di accogliere Asiana Airlines tra i prestigiosi clienti dell’A380”, ha dichiarato John Leahy, COO di Airbus. “Questo ordine rappresenta per un ulteriore riconoscimento per l’A380 come l’aeromobile più efficiente in grado di soddisfare i crescenti volumi di traffico, specialmente nell’area dell’Asia Pacifico. Con l’introduzione dell’A380 in flotta, Asiana potrà aumentare la quota di traffico internazionale e rafforzare il proprio posizionamento, tra i più importanti vettori del mondo”.

Fin dalla messa in servizio nel 2007, l’A380 ha imposto nuovi standard nel settore del trasporto aereo in termini di performance, efficienza e rispetto dell’ambiente. L’A380 è infatti in grado di volare per 100 km con solo tre litri di carburante per passeggero. Offre inoltre una cabina confortevole, spaziosa e silenziosa, così da essere tra le più apprezzate dai passeggeri. I voli operati con l’A380 hanno registrato un coefficiente di riempimento superiore alla media e una maggiore profittabilità, offrendo alle compagnie aeree che lo hanno utilizzato un vantaggio competitivo fondamentale.

L’A380 può ospitare 525 passeggeri nella configurazione standard a tre classi e ha un’autonomia di 15.300km/8.300nm, che consente di operare collegamenti diretti da Seoul per l’Europa e gli Stati Uniti. Gli ordini complessivi per l’aeromobile si attestano a 240 da parte di 18 clienti.

Patrick Trancu

TT&A, Milano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi