Astronavi giganti verso la Terra: quale verità?

Tre enormi “UFO” si stanno avvicinando alla Terra, Secondo il sito americano techno-internet.blogspot.com il noto astronomo Craig Kasnov del  Seti avrebbe detto: “alcuni enormi oggetti spaziali non identificati sono in rapido avvicinamento alla Terra e arriveranno nel Dicembre 2012. Potete verificarlo voi stessi!”

Preoccupato per la gestione del SETI (Search for Extraterrestrial Intelligence), Craig Kasnov ha rilasciato una dichiarazione il cui significato si trova nel nome del thriller di fantascienza "Alien Invasion" (invasione aliena).

"Un paio di oggetti molto grandi si stanno rapidamente avvicinando alla Terra – dice l’astrofisico  Kasnov – è possibile verificare questo recandosi sul sito di Space-map.org e inserire le coordinate del gigante UFO:

19 25 12 -89 46 03 – il primo oggetto di grandi dimensioni
16 19 35 -88 43 10 – un oggetto cilindrico

02 26 39 -89 43 13 – l’oggetto come un cerchio
I partecipanti al progetto sono certi che le strutture sono assolutamente reali, e l’agenzia spaziale americana NASA sta cercando di nascondere informazioni importanti.

La notizia, ha fatto si di dividere gli scienziati in due campi contrapposti. Alcuni credono che tali navi, vengano per salvare l’umanità dalla terribile calamità che possa accadere sulla Terra in breve tempo, altri si preparano a vere e propri Guerre Stellari." "In ogni caso, l’unica cosa che possiamo fare ora è attendere che – dice Kasnov – presto questi oggetti celesti saranno visibili con un buon telescopio."

Fonte: Segni Dal Cielo

4 Responses to Astronavi giganti verso la Terra: quale verità?

  1. jan scrive:

    e perche’ no .. mica siamo gli unici abitandi dell’universo ne esistono piu di 100.ooo specie.. ma non crediamo di essere gli unici.. siamo solo pieni di stupidita’ e privi di coscenza

  2. gisele scrive:

    Io posso anche crederci in quanto un’astronave ha solcato il cielo in Sardegna all’imbrunire senza nuvole circa quindici anni fa. Non l’ho raccontato alle autorità competenti in quanto ero convinta di non essere creduta. L’oggetto era formato da due sfere collegate con un ombellico come il feto alla placenta. La prima sfera era molto più grossa ed ambedue errano rosso fuoco perchè presumo fossero entrate da poco nell’atmosfera terrestre. Quando sono apparse in cielo che veniva attraversato nel breve tratto alla velocità circa di un aereo di linea, ho fatto una corsa per arrivare alla fine del filare di case per vedere dove potevo riuscire a vedere ancora quell’oggetto ma ormai era sparito nel cielo azzurro. Faccio presente che ero affascinata da quella apparizione e non credo assolutamente alle allucinazioni in quanto la mia mente anche se ricchissima di fantasia è lucidissima sono conv intissima che nell’universo non siamo soli e che presto succederà qualcosa di positivo e che i presunti alieni faranno di tutto per eliminare gli elementi negativi dalla faccia di questa terra che è potenzialmente un paradiso e che la maggior parte degli uomini non merita.

  3. Mauro scrive:

    Anche gisele ha ragione , la stragrande parte della gente non riesce a vedere piu’ in la’ del proprio naso, ma se venissero alieni sulla terra non credo che vengano per risolvere i nostri problemi , ma i loro. Comunque non possiamo assolutamente essere soli nell’Universo!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi