Sulla Luna a svelare i più antichi misteri

imageAndremo su Marte, ma non prima aver esplorato il lato nascosto del nostro satellite, la Luna. Scoprire il lato oscuro del nostro satellite è un obiettivo della Lockheed Martin che vuole far luce su quel 40% circa di satellite che ancora non si conosce al meglio e non si vede ad occhio nudo.

Secondo Lockheed la missione servirà sia agli astronauti di studiare tramite robot autonomo alcuni tratti lunari sempre visti solo via satellite. Inoltre sarà un trampolino di lancio per missioni più ardue, in primo luogo Marte.

Il costo dell’impresa è a dir poco faraonico e la sola Lockheed non ce la potrà mai fare. Ecco allora in soccorso la NASA che potrebbe fornire all’azienda americana tecnologie e sostegno tecnico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi