Virgin Galactic: prima missione con piloti a bordo

L’astronave VSS Enterprise ha volato lo scorso 10 ottobre atterrando al Space Mojave Airport per la prima volta.

Il test con a bordo il pilota Pete Siebold e il copilota Mike Alsbury ha segnato un evento importante nel cammino verso il primo vero test per il programma promosso da Richard Branson della Virgin Galactic.

Con questo volo l’Enterprise è arrivato ad una altitudine di 45.000 piedi. Poi il velivolo è stato rilasciato verificando che tutti i sistemi stavano lavorando.

Durante il volo, Siebold e Alsbury hanno completato un certo numero di punti di prova, compresa una valutazione iniziale delle caratteristiche di maneggevolezza e di stallo, la stabilità e la verifica delle previsioni di controllo e l’analisi del profilo di ascensione.

SpaceShipTwo è progettato per entrare nello spazio suborbitale a velocità superiori a Mach 3.5.

Via: FlightGlobal

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi