Daily Archives: 8 ottobre 2010

Eurocopter partecipa alla mostra elicotteristica del Portogallo Helitech

Eurocopter evidenzierà la sua forte presenza nel mercato europeo  con la partecipazione della società all’Helitech, che si terrà dal 05-07 Ottobre a Cascais  nella città portoghese di Estoril.

Lo stand di Eurocopter (stand No.214) includere modelli in scala di EC635 e AS550 C3 Fennec. L’EC635 si basa sull’EC135, ed è adatto per una vasta gamma di applicazioni – tra cui la ricerca e soccorso, evacuazione medica e controllo, ricognizione e osservazione, fuoco di supporto e pattugliamento delle frontiere, così come le missioni di pace.

03215s22.jpg

 

Avvistamenti UFO? In Cina si chiudono gli aeroporti

TriangularUFO2 Nebbia? Grandine? Un violento uragano? Nulla di tutto questo è successo in un aeroporto della Cina presso Bootee. L’aeroporto di questa città è stato costretto a chiudere per evitare che i jet si andassero a schiantare contro un gigantesco UFO apparso improvvisamente davanti alla pista di atterraggio.

E così diversi aerei hanno dovuto aspettare il “go” dell’aeroporto non appena l’UFO ha sgomberato l’area, dopo circa un ora. Dopodichè lo strano oggetto è scomparso nel nulla, così come da dove è arrivato.

In Cina questo è l’ottavo caso di aeroporto chiuso per problematiche relative ad avvistamenti UFO. Al momento la stampa è tenuta all’oscuro per non destare troppa apprensione nella gente comune.

Un aeroporto da record

image Nuovo record di traffico passeggeri all’Aeroporto di Torino, con il mese di settembre che registra un incremento del 18%, rispetto al 2009, con oltre 322 mila unità, e si attesta in assoluto come il miglior settembre nella storia dello scalo. In crescita dell’8,5% anche i movimenti di aeromobili. Positivo anche il dato progressivo dei passeggeri che da inizio gennaio al 30 settembre sfiora il 10%, con oltre 2,7 milioni di persone transitate.

A settembre volano i collegamenti con i principali hub europei (+18%) rispetto allo scorso anno. In particolare Madrid registra un aumento del 46%, spinto soprattutto dal nuovo volo Ryanair che in soli sei mesi ha già trasportato circa 22 mila passeggeri. Molto buono l’andamento dei quattro voli internazionali Alitalia, Amsterdam, Berlino, Istanbul e Mosca, che durante i primi nove mesi del 2010 hanno già trasportato circa 60 mila passeggeri. Bene anche Lufthansa verso Monaco (+12%) e Francoforte (+11%) che a settembre supera 30 mila passeggeri ed Air France su Parigi (+6,5%). Tra i collegamenti di linea internazionali, a settembre, Londra Stansted con Ryanair cresce del 95%, grazie anche al potenziamento del 76% dei posti offerti.

Incidono sul risultato record anche le altre destinazioni straniere operate da Ryanair: Barcellona Gerona +31%, Bruxelles Charleroi + 23% e Ibiza che dal 5 maggio al 30 settembre ha fatto viaggiare oltre 15.000 passeggeri. Trend positivo a settembre anche per la Luxair su Lussemburgo (+22%), Royal Air Maroc su Casablanca (+18%), Lot Polish Airlines su Katowice (+92%) grazie all’aumento del 60% di posti offerti. Roma, a settembre, raggiunge quota 76 mila passeggeri grazie ai voli Alitalia, Air Italy e Blu Express e si conferma sempre la prima destinazione dell’Aeroporto di Torino.

Air Dolomiti celebra il gemellaggio tra Monaco e Verona

gemellaggio_1 In occasione del 50° anniversario del gemellaggio tra le città di Verona e Monaco di Baviera, grazie alla collaborazione del Comune di Verona, Air Dolomiti, Compagnia regionale italiana del Gruppo Lufthansa e membro di Lufthansa Regional, l’Aeroporto di Verona e l’International Airport Munich hanno deciso di promuovere Verona e Monaco per favorire gli scambi tra le due città.

Dopo l’accoglienza riservata alla Delegazione tedesca lo scorso maggio e la trasferta di quella veronese a settembre, da oggi al 9 ottobre al Catullo presenzierà un desk bavarese presso il Terminal Partenze. Qui i passeggeri potranno avere informazioni utili sulla città di Monaco e sulla partnership tra Air Dolomiti, i due aeroporti e il Comune di Verona.

“Esprimo molta soddisfazione per questa nuova iniziativa che si inserisce nel filone di attività promosse dal Comune di Verona in occasione delle celebrazioni per l’anniversario del gemellaggio fra le città di Verona e Monaco – ha commentato Erminia Perbellini, Assessore al Turismo e alla Cultura di Verona – e che, attraverso lo sviluppo di nuove sinergie, creano occasione di visibilità per la nostra città e aprono Verona al turismo internazionale. L’aeroporto di Monaco è una vetrina molto importante, considerato che

è visitato ogni anno da oltre 30 milioni di passeggeri”.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi