UFO: l’ONU nomina l’ambasciatore della Terra

image Si chiama Mazlan Othman. E’ l’arzilla 58, astrofisica malese, che dovrà occuparsi dell’accoglienza deli alieni quando arriveranno sulla Terra. Per questa ragione è nato il Ministero degli Affari Spaziali dell’Onu (Unoosa), con lo scopo di essere pronti all’arrivo prossimo di eventuali alieni ed accoglierli così con un caloroso “comitato di benvenuto”.

La funzionaria spiega che, nell’evento di un contatto diretto con gli alieni “dovremmo avere pronta una risposta coordinata che tenga conto delle molte sensibilità del caso. L’ONU è un’entità già adatta per tale tipo di coordinamento”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi