Missione GOCE di nuovo in azione

GOCE dell’ESA è stato ripristinato ed ora riesce nuovamente a mandare il suo flusso di dati scientifici a terra. La notizia della ripresa arriva prima del previsto, grazie agli sforzi di un team di esperti.

image Il recupero dalla situazione è arrivata dopo aver avuto accesso alle informazioni di risoluzione dei problemi attraverso il lento stillicidio di dati che ancora raggiungeva le stazioni di terra GOCE. Queste nuove informazioni hanno permesso al team di comprendere lo stato di tutti i sistemi di bordo. Come parte del piano d’azione, la temperatura del pavimento che ospita il computer è stata sollevata di circa 7 ° C – con conseguente ripristino delle normali comunicazioni.

Volker Liebig, Direttore di ESA programmi di osservazione terrestre, ha dichiarato: "Siamo molto lieti che una delle missione più innovative di ESA è di nuovo in pista. Vorrei congratularmi e ringraziare il team di ESA e soprattutto l’industria.

"Mi capita spesso di avere domande sul fatto che i satelliti dell’ESA non sono sovradimensionati. Questo caso dimostra come sia importante avere tali margini in caso di problemi".
Il problema non è il primo per il satellite. Nel febbraio del 2010, un problema di chip nel computer principale ha fatto sì che gli operatori hanno dovuto passare al sistema informatico di backup del satellite. Da quando è diventata operativa nel settembre 2009, GOCE ha già consegnato i due terzi dei dati di gravità previsti dalla missione. Di conseguenza, gli scienziati di tutto il mondo possiedono già di un set di dati enormi e di enorme valore che ridefinirà la nostra comprensione del campo di gravità terrestre.

Comunicato ESA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi