Al via la produzione dell’Airbus A350 XWB

Tom Enders, Ceo di Airbus, e il Segretario di Stato tedesco Peter Hintze danno il via alla produzione del più grande componente in fibra di carbonio mai prodotto da Airbus.

E’ iniziata in Germania la produzione del nuovo l’aeromobile Airbus A350 XWB. Il via libera è stato dato nel sito di produzione della società nella città di Stade, Germania, dal Presidente e Ceo di Airbus Tom Enders insieme a Gerald Weber, Executive Vice President Operazioni e Presidente del Consiglio di Amministrazione di Airbus Germania, e al Segretario di Stato e Coordinatore Aerospaziale del Governo tedesco Peter Hintze.

Il primo componente di fabbricazione tedesca, l’upper wing shell di dimensioni record di 32 metri per 6 metri, è il più grande componente integrato in Plastica Rinforzata con Fibre di Carbonio (CFRP) mai costruito da Airbus.

“L’A350 XWB stabilisce nuovi punti di riferimento per l’industria dell’aviazione e per i passeggeri. I materiali innovativi utilizzati per la produzione del nuovo Airbus lo rendono l’aeromobile più eco-compatibile e dai costi operativi più bassi della sua categoria. Stiamo applicando questi nuovi standard anche alla nostra produzione grazie all’uso di attrezzature e macchinari che operano secondo i più alti standard tecnologici e qualitativi”, ha dichiarato Tom Enders, Presidente e Ceo di Airbus. “Grazie a questo processo di produzione così avanzato siamo in grado di raggiungere livelli di efficienza molto alti”, ha proseguito Enders.

Il sito produttivo inoltre fabbricherà i stringer (gli elementi di sostegno longitudinali utilizzati nei pannelli dell’ala), per la produzione dei quali Airbus ha per la prima volta costruito un sistema in di fabbricazione in linea della lunghezza di 140 metri.

Altri innovazioni includono un sistema di controllo di qualità totalmente nuovo che ora permette l’ispezione simultanea delle superfici sia interne che esterne dei componenti in Plastica Rinforzata con Fibre di Carbonio (CFRP) di tali dimensioni. Lo stabilimento all’avanguardia vanta inoltre l’uso della tecnologia waterjet e un sistema di trasporto automatizzato ad alta precisione per i componenti più grandi sito nella sala di produzione.

Entro la fine del 2010 circa 100 dipendenti lavoreranno alla produzione dell’A350 XWB, mentre ci si aspetta che questa cifra aumenterà a quota circa 500 dipendenti quando la produzione sarà a pieno regime.

L’A350 XWB è una nuova famiglia di aeromobili widebody (A350-800, A350-900 e A350-1000) per la quale Airbus ha ad oggi raccolto 528 ordini fermi. Con una struttura per il 53% costituita da materiali in fibra di carbonio, l’aeromobile ha un enorme potenziale nel risparmio del carburante. L’inizio dell’assemblaggio finale dell’A350-900 è previsto per il 2011, con prima consegna nel 2013.

Airbus è una società del gruppo EADS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi