Il Superjet atterra a Torino

Il Sukhoi Superjet 100 sbarca in Italia per la prima volta a Torino Caselle. Il velivolo decollato dal Test Flight Center di Zhukovsky (Mosca) è stato operato da piloti Sukhoi  Yablontsev Alexander, Sergey Korostiev , Oleg Shvetsov e Maksim Gryukanov .

Il prototipo sarà sottoposto ad un valutazione dei requisiti di compatibilità elettro magnetica per uso civile per operare in modo sicuro nell’ambiente elettromagnetico.

Le prove di rumore servono a verificare il rispetto delle normative sul rumore.

La campagna di certificazione SSJ100 sta andando molto bene. Finora, il programma ha accumulato 2.011 ore di volo in 814 voli. L’ SSJ100 ha superato con successo una serie di test in condizioni meteorologiche estreme ( Yakutsk , Arcangelo ) e il programma di alta quota in Gmuri (Armenia). Questo conferma che non sono necessarie ulteriori modifiche al velivolo in configurazione base.

Al momento ci sono 18 aerei di serie in produzione in diverse fasi di completamento, di cui 6 in fase finale.

Oggi è dimostrato che il Sukhoi Superjet 100 è un prodotto di nuova generazione che offre ai clienti una combinazione perfetta di efficienza con massimo livello di confort per i passeggeri e lo stato dell’arte delle tecnologie.

Comunicato Sukhoi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi