Ancora problemi per il 787

image Boeing dice che il primo 787 sarà consegnato intorno a febbraio 2011, anziché entro la fine di questo anno come era stato previsto.

La conferma del ritardo, rilasciata in tarda serata (ora del Pacifico) del 26 agosto , giunge sulla scia di una avaria non controllata del Rolls-Royce Trent 1000 durante dei test a terra.

Sebbene Rolls riconosce la rottura della turbina della pressione intermedia (IPT) , pochi altri dettagli sull’incidente sono stati rilasciati. Tuttavia, Boeing dice: " … la revisione della data di consegna segue una valutazione della disponibilità di un motore necessario per le fasi finali di test di volo di questo autunno . "

Si crede che questi test si riferiscono alla prima serie di motori migliorati Pacchetto B , che dovrebbero essere montati sul quarto aeromobile in prova ( ZA004 ). Notizie di una qualche forma di ritardo non era del tutto inaspettata anche prima dell’incidente del Trent 1000. Boeing ha detto in luglio che l’impatto cumulativo di una serie di questioni, comprese le questioni relative alla lavorazione del fornitore dello stabilizzatore orizzontale fornito da Alenia e ritardi nella strumentazione, potrebbero spingere la prima consegna del 787 " un paio di settimane nel 2011. "

Via: Aviation Week

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi