Daily Archives: 8 agosto 2010

L’elicottero del futuro veloce come un aereo

image Sikorsky si propone di far arrivare l’ X2 a 465 km/h entro la fine di quest’anno. Lo stesso elicottero è tutt’altro che tradizionale. Esso comprende un elica a sei pale ed un elica di coda spingente. Normalmente, gli elicotteri tradizionali utilizzano il rotore principale sia per la propulsione che per l’ascensione. In moto traslato le pale possono raggiungere velocità di transonico che riducono la loro efficienza. Tali complicanze, tra le altre cose, di fatto creano una barriera di velocità per elicotteri tradizionali. L’ X2 affronta il problema in modo diverso.

L’elica posteriore partecipa attivamente alla spinta. Al contempo l’aumentare della velocità rallenta i giri del rotore principale (anche del 20 per cento). Ciò riduce i carichi sul sistema rotore pur consentendo di produrre spinta sufficiente per volare. Il sistema permette all’aereo di avvalersi di un elevato rapporto portanza- resistenza. Con un sistema fly- by-wire si mantiene il pieno controllo dei giri del rotore principale in tutto l’inviluppo di volo. L’ X2 non è destinato a diventare un modello di produzione , ma getta le basi per progetti futuri. Sikorsky spera che la tecnologia può essere applicata per espandere l’utilità di elicotteri e il loro utilizzo sul campo.

Via: AV Web

Un treno veloce come un aereo

image In seguito all’annuncio di Alstom di un complemento alla vasta gamma di treni ad alta velocità, l’8 giugno, Bombardier Italia ha rivelato ulteriori dettagli dell’offerta alle Ferrovie dello Stato per 50 treni ad altissima velocità.

Per aumentare il contenuto locale del prodotto previsto, Bombardier prevede di creare una partnership 60:40 con AnsaldoBreda per la produzione di un treno con otto convogli, chiamato V300 Zefiro. Il treno implementerebbe la tecnologia sviluppata da entrambe le società (Bombardier con il treno da 380 km / h per la Cina e il V250 di AnsaldoBreda per i servizi di NS Hispeed nei Paesi Bassi e in Belgio).

Il V300 Zefiro è concepito come un convoglio non articolato con trazione distribuita. In risposta alle specifiche emesse da FS , si avrebbe una velocità iniziale massima di esercizio di 300 km / h, ma la velocità commerciale è 360 km / h. Per soddisfare le specifiche tecniche di interoperabilità europea, ciò richiederebbe che il treno sia sottoposto a test fino a 400 km / h. A seconda della configurazione interna , il treno avrebbe una capacità fino a 600 passeggeri per 200 m di lunghezza. Il treno sarà attrezzato per attività transfrontaliera in Francia e Svizzera. FS ha precisato che il treno vincitore dell’asta dovrebbe viaggiare a 360 chilometri all’ora rispetto ai treni esistenti che “volano” a 300 km / h.

La Toscana dallo spazio

Toscana, Italia

La Toscana, ritratta da Envisat in questa immagine del 28 giugno scorso, é la quinta regione italiana per estensione e occupa parte dell’Italia centrale fra la costa tirrenica e l’Appennino Tosco-Emiliano.
Nell’immagine sono facilmente riconoscibili il promontorio dell’Argentario, nella parte meridionale della regione quasi al confine con il Lazio, e le sette isole maggiori dell’Arcipelago Toscano, che popolano il tratto di mare tra la riva e la Corsica (visibile in parte in basso a sinistra): Giannutri e l’isola del Giglio, di fronte all’Argentario, e, salendo verso nord, Montecristo, Pianosa, l’Isola d’Elba, Capraia e Gorgona (parzialmente coperta dalle nuvole).

Protagonista dell’arte e della cultura nazionali, la Toscana conserva ancora numerosi segni della sua storia, a partire dall’origine del suo nome, che deriva dall’etnonimo usato da Greci e Latini per definire la terra abitata dal popolo degli Etruschi, l’Etruria appunto, evolutosi poi in Tuscia e quindi in Toscana.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi