Daily Archives: 2 agosto 2010

Un restyling per l’auto volante

Terrafugia, la prima azienda al mondo ad aver immesso sul mercato una vera e propria auto volante pensa già ad un restyling!

La nuova edizione presenterà alcune modifiche per migliorare sia la sicurezza a terra che le prestazioni in volo. La vettura è stata omologata dalla motorizzazione statunitense e dalla FAA come aereo sportivo leggero. In parole povere la si può già acquistare versando tra i 150.000 e i 200.000 Euro.

image image

Il Transition è alimentato da un motore Rotax a quattro cilindri da 100cv che consentono al velivolo di volare a 170 km/h con un’autonomia di 800 km.
“La Transition possiede doti di libertà, convenienza e flessibilità che non possono essere trovate in nessun altro veicolo – ha dichiarato Carl Dietrich, amministratore delegato e fondatore di Terrafugia – e per queste caratteristiche le persone sono disposte a rinunciare ad un paio di nodi di velocità”. Non pagare le enormi tasse aeroportuali e di hangaraggio non ha prezzo! E se si considera che, una volta atterrati, si può viaggiare comodamente, allora il prezzo è facilmente giustificabile.

Earth from Space: Fumo su Mosca

Smoke over Moscow

La Russia centrale e la regione di Mosca stanno vivendo il loro luglio più caldo della storia, con temperature record di 35 º C, che presentano un elevato rischio di incendio.
Diversi grandi pennacchi di fumo provenienti dai giacimenti di torba e gli incendi boschivi sono visibili in questa immagine di Envisat che coprono l’area ad est di Mosca.

La città stessa si vede in basso a sinistra dell’immagine. I pennacchi di fumo si estendono per diverse centinaia di chilometri e, combinato con il normale inquinamento atmosferico in città, possono causare livelli di inquinamento fino a dieci volte superiori i livelli normali per la capitale.

Ryanair opererà anche su Palermo

Il presidente dell’Airgest, Salvatore Ombra, ha commentato favorevolemente la notizia di un rinnovato impegno di Ryanair sull’aeroporto Falcone e Borsellino di Palermo: “è la conferma che il mercato siciliano, come affermato nel nostro incontro a Dublino di qualche giorno fa da Ken o’ Tool, direttore sviluppo nuove rotte Ryanair, ha potenzialità ancora inespresse e ha una grande attrattiva”.

“Per la Gesap e i rinnovati board e management, cui rivolgo i complimenti per la raggiunta intesa con la più importante compagnia low cost europea, è una occasione importante – continua Ombra – e spero che metterànno in campo tutte le energie tecniche, di know how e la loro disponibilità per assicurare i rigorosi standard Ryanair in termini di tempo e di operatività. Le low cost rappresentano un rilevante segmento di mercato i cui passeggeri sono in costante crescita, e Ryanair è la prima per percentuali di crescita come dimostrano i dati degli aeroporti in cui opera; e la base di Trapani tra questi. Airgest, con il suo management e con i soci pubblici e privati, in un percorso di tre anni, attivato con lungimiranza e proseguito con saggia caparbietà, ha ritagliato un suo spazio nel mercato delle low cost, portando Ryanair sullo scalo di Birgi. Oggi considero la presenza di Ryanair su Palermo un fattore di ulteriore stimolo per rivolgere una sguardo attento al sistema aeroportuale siciliano che, per il futuro, a mia avviso, va assolutamente considerato nel suo insieme, come piattaforma di accesso alla nostra regione e al nostro Paese, soprattutto se si guarda ai grandi mercati del Nordafrica e del Medioriente ancora non serviti dalle low cost”.

Fabio Pace

Ufficio Stampa – Airgest Spa

Eurofighter ha consegnato al Museo Deutsche Flugwerft Schleissheim, in Germania, un "radome” per il prototipo Eurofighter DA1.

Il DA1 ha fatto il suo volo inaugurale dall’impianto di prova Manching EADS il 27 marzo 1994 ed è stato dismesso il 21 dicembre 2005.

Il prototipo di Eurofighter era stato consegnato da EADS senza il suo radome originale. L’unica soluzione per il Museo è stato quello di costruire un radome di fortuna, simile a quello originale. Ora Eurofighter, con l’aiuto di NETMA, BAE Systems e EADS Manching, hanno donato al museo un radome reale che è stato ora installato sul DA1 per completare l’aspetto del velivolo.

Diamo il benvenuto ad Aircraft Spotting!

Un nuovo sito si aggiunge al nostro Network di aviazione… Da oggi i lettori di
Fly-Network potranno infatti non solo consultare le notizie di Nonsoloaerei.net e di IoPilota.com (oltre a “dire la loro” sul nostro nuovo forum), ma potranno ammirare le splendide foto dei nostri amici di Aircraft Spotting.

Cos’è Aircraft Spotting?

image Aircraft Spotting nasce dall’intuizione di due studenti universitari (Davide Calabresi, Marco Gazzetti) di raccontare il mondo dell’aviazione (soprattutto civile) attraverso la fotografia. La base di partenza di Aircraft Spotting è Malpensa ma i nostri due nuovi amici non disdegnano certo altri aeroporti quali Londra Heathrow, Roma o Madrid.

image All’interno del sito l’archivio delle foto, aggiornato continuamente, è facilmente consultabile grazie alla suddivisione per compagnie aeree nella sezione "Airliners" oppure per aeroporti in "Airports".

Inoltre ogni compagnia aerea è corredata di una approfondita scheda con le informazioni generali. Interessante anche la sezione "Your Photos" dove sono i lettori i veri protagonisti! Inviate le vostre foto, le migliori saranno pubblicate sul sito!

Ed infine una simpatica novità per tutti voi lettori di Nonsoloaerei.net! Ogni mese una foto, la più bella, sarà la foto del mese del nostro sito! Ed allora… BENVENUTO AIRCRAFT SPOTTING!

Dopo lo stacco alcune foto per “deliziarvi” un pò…

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi