Numeri in rapida crescita all’aeroporto di Trapani

Sono 175.700 i passeggeri transitati nell’aerostazione “Vincenzo Florio” di Trapani Birgi nel mese di giugno 2010 (+55,88% rispetto ai 112.714 passeggeri del giugno 2009). Una media superiore ai 5.800 passeggeri al al giorno.

Il dato rilevato dall’ufficio statistica dell’Airgest porta a 703.941 passeggeri in transito il complessivo nei primi 6 mesi del 2010 (+67,84% rispetto ai 419.391 passeggeri dei primi 6 mesi del 2009).

Incrementi a due cifre anche per quel che riguarda il movimento dei velivoli: nel giugno 2010 sono 1.510 movimenti contro 969 nel giugno 2009 (+55,83%); 6.696 movimenti da gennaio a giugno 2010 contro 3.994 nello stesso periodo 2009 (+ 67,65).

I coefficenti di riempimento di giugno 2010: Ryanair con 35 rotte (24 estere ed 11 interne) ha un coefficiente di riempimento del 74,25%; Air One con la sua rotta per Milano Malpensa ha un coefficiente del 71,06%; infine Meridiana che serve l’isola di Pantelleria in regime di tratta onerata per la continuità territoriale ha un coefficiente di riempimento del 59,54%.

“Il trend positivo di transito passeggeri è sempre motivo di soddisfazione anche se la nostra attenzione è al momento concentrata sugli ultimi adempimenti per giungere alla concessione aeroportuale definitiva da parte dell’ENAC – commenta il presidente dell’Airgest, Salvatore Ombra –. A rischio di farla divenire una cantilena ricordo ancora una volta che siamo sempre in attesa del trasferimento di fondi assegnati all’aeroporto in forza del protocollo di intesa per il trasporto sottoscritto l’8 di aprile 2009 presso la Regione Siciliana. Sono 9milioni e 300mila euro indispensabili, insieme al recente aumento di capitale, per ripartire con i progetti infrastrutturali di miglioramento dell’aerostazione e che sono componenti essenziali per raggiungere quei parametri di valutazione che ci faranno avere la concessione definitiva”.

Intanto è on line, sul sito dell’Airgest (http://www.airgest.it/passeggeri-servizi-e-diritti.asp) la nuova carta dei servizi. La sua pubblicazione è un obbligo di legge ed ha lo scopo di presentare la struttura dello scalo, le caratteristiche dei servizi e gli standard qualitativi. La Carta dei Servizi, inoltre, è un impegno della società a garantire ai passeggeri servizi sempre più efficienti, attraverso un programma di miglioramento della qualità e trasparenza. Il documento è scaricabile in formato PdF. Nella stessa pagina web, un po’ più in basso è scaricabile anche la carta dei diritti del passeggero.

Comunicato Airgest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi