Sparisce nel nulla un aereo africano: che fine ha fatto?

image Un aereo decollato dal Camerun e diretto nel Congo-Brazzaville con 11 persone a bordo, fra cui sei dirigenti australiani di una società mineraria, due francesi, due britannici e un americano, risulta disperso da ieri. Lo ha annunciato oggi il ministro della Comunicazione del Camerun.

"Un aereo del tipo C212 della compagnia congolese Aero-Services noleggiato da Cam Iron, in volo da Yaounde a Yangadou (nord ovest del Congo) risulta scomparso", ha dichiarato il ministro della Comunicazione, Issa Thiroma Bakary da Yaounde. "Il velivolo aveva a bordo 11 persone, di cui nove passeggeri e due membri d’equipaggio, fra i quali sei australiani, due francesi, un americano e due britannici", ha proseguito il ministro. L’aereo era "partito dall’aeroporto internazionale di Yaounde ieri alle 9,13. L’ultimo contatto ha avuto luogo alle 9,51 locali", sempre secondo il ministro.

Il governo australiano si era dichiarato preoccupato questa mattina per la sorte dei sei connazionali della compagnia mineraria Cam Iron, filiale di Sundance Resources.

Fonte: Virgilio Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi