L’Eurofighter spopola in Slovacchia

eurofighter Due velivoli Eurofighter Typhoon, uno pilotato dal pilota test di Alenia Aeronautica Matteo Maurizio, sono sbarcati nel paese dell’Europa centrale della Slovacchia per la prima volta lo scorso Venerdì 28 maggio, per partecipare al Piestany Air Show. La manifestazione si è svolta durante il fine settimana nella rinomata città termale slovacca, anche sede del museo storico aeronautico del paese.

L’Eurofighter è stato ammirato da oltre 50.000 persone che hanno assistito allo spettacolo. Accanto ai velivoli Typhoon italiani che ha effettuato un volo di sei minuti, gli eurofighter austriaci hanno svolto numerosi passaggi sopra la pista dell’aeroporto di Piestany prima di salire in verticale ad alta quota e tornare a Zeltweg.

In Slovacchia, l’Eurofighter è riconosciuto come la soluzione ideale per la sostituzione dei MiG slovacchi, che nel medio termine devono essere sostituiti con un sistema di difesa più moderno. Il MiG-29 è ancora valido un sistema di difesa.
La soluzione offerta dall’europeo Eurofighter potrebbe inoltre contribuire a sostenere e sviluppare le capacità dell’industria della difesa slovacca e la sua forza lavoro qualificata, che consente alla forza aerea della nazione di tenersi aggiornati con gli ultimi standard tecnologici.

Comunicato Eurofighter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi