Star Alliance continua a crescere in Italia

Nonostante il difficile scenario economico mondiale Star Alliance continua nella propria strategia di crescita in Italia e potenzia ulteriormente la propria offerta rispetto all’orario estivo 2009. Con il nuovo orario estivo 2010 l’alleanza aggiunge infatti circa 140 nuove frequenze arrivando a 1.642 frequenze settimanali operate dall’Italia servendo 18 aeroporti rispetto ai 16 dell’orario estivo 2009. Star Alliance si conferma l’alleanza di riferimento all’aeroporto di Milano Malpensa dove opera 540 frequenze settimanali e a Firenze dove ne opera 112. In crescita anche la presenza a Bologna dove Turkish Airlines ha recentemente inaugurato il nuovo collegamento con Istanbul, portando le frequenze dell’Alleanza a 120 e i vettori presenti sullo scalo a 6. Con l’ingresso di TAM ed Agean Airlines previsti entro l’inizio dell’estate crescerà ancora la presenza Star Alliance a Roma Fiumicino, Milano Malpensa e Venezia con circa 40 ulteriori frequenze settimanali offerte.

Oggi Star Alliance serve direttamente 18 aeroporti italiani e mette a disposizione dei passeggeri in partenza dal nostro paese una rete di collegamenti verso 1.077 destinazioni in 175 paesi nel mondo. Milano Malpensa rappresenta il 33% dei collegamenti complessivamente operati da Star Alliance in Italia, Roma Fiumicino il 19%, Venezia il 10%, Bologna e Firenze il 7% ciascuno.

“Nonostante la difficile situazione economica i vettori membri di Star Alliance continuano a rafforzare la loro presenza sui principali scali italiani per offrire ai passeggeri la migliore combinazione di voli e la maggiore scelta di qualsiasi altra alleanza” ha commentato Luca Graf, Presidente del Comitato di Direzione di Star Alliance in Italia. “A Milano Malpensa e a Firenze Star Alliance si conferma quale alleanza di riferimento con un’offerta di frequenze settimanali e destinazioni direttamente servite senza paragoni. A quanti si spostano per affari Star Alliance offre importanti benefici quali la combinabilità tariffaria offerta da alcuni dei vettori dell’alleanza e la possibilità di accumulare e spendere miglia con qualsiasi dei vettori Star Alliance, a prescindere dal programma di fidelizzazione sottoscritto con uno dei vettori membri. Entro l’estate l’ingresso di TAM rafforzerà l’offerta verso un’area strategica quale il Sud America mentre, grazie ad Aegean Airlines, potremo contare su una migliore copertura del bacino del mediterraneo”, ha sottolineato Luca Graf.

Comunicato TT&A

One Response to Star Alliance continua a crescere in Italia

  1. piero giuliani scrive:

    Gent.ma Sig.ra / Egr. Sig.,

    potrebbe, per favore, farmi inviare una o due matite oppure una penna, con il Vostro logo?

    Sono un pensionato 65enne che, potendo ora uscire poco da casa, per motivi di salute, passa il suo tempo collezionando queste cose e soprattutto matite, perche’ gli ricordano la sua infanzia (quando ancora non esistevano le “bic”) e poi il suo lavoro e il suo ufficio, che ha dovuto lasciare prima del previsto.

    Spero molto che possa farmi questo piccolo regalo o che mi dica, per favore, a chi altro, secondo Lei, potrei rivolgermi.

    La ringrazio in ogni caso e Le invio i miei cordiali saluti.

    P. Giuliani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi