Si placa il vulcano islandese: voli salvi

image Il temibile vulcano islandese posto nel ghiacciaio Eyjafjallajökull pare che si sia placato. Dopo settimane, mesi, di continue eruzioni, i cui effetti dal profondo nord erano divenuti visibili in gran parte d’Europa. Il team di geofisici guidati da Magnus Gudmundsson, professore dell’Università di Reykijavik, che si occupa del monitoraggio permanente del vulcano, ha accertato che non proviene più alcun segno di attività. Gudmundsson stesso ha affermato: "Posso confermare che l’attività eruttiva si è fermata. Non esce più magma".

Le dense nubi di ceneri fuoriuscite insieme alla lava durante le eruzioni stavano diventando una pesante consuetudine. Il blocco dei voli ordinato per diversi giorni sullo spazio aereo di un po’ tutto il vecchio continente, oltre a creare disagi ai passeggeri, ha provocato rilevanti danni economici alle compagnie aeree. E non ha mancato di sollevare polemiche sulla gestione dell’emergenza e sull’opportunità o meno di prendere provvidenti così rigorosi.

Alla fine le compagnie aeree europee hanno accolto con piacere l’iniziativa dell’Easa (European aviation safety agency – agenzia europea per la sicurezza nell’aviazione) lanciata venerdì’ 21 maggio per fornire una chiara guida per le operazioni di volo in condizioni di contaminazione da nubi vulcaniche. Aea (Airlines european association – asscoaizione delle aviolinee europee) e Aci Europe (Airports council international – consiglio internazionale degli aereoporti) hanno espresso il loro apprezzamento per la guida della commissione europea nel tentativo di ridurre i danni al traffico aereo. In particolare hanno potuto constatare il ruolo attivo della Commissione nella creazione di una struttura ad hoc per la gestione di questo tipo di crisi, in modo da fronteggiare al meglio le future emergenze.

Fonte: Avionews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi