L’UAV stealth della Boeing

image La Boeing ha presentato Phantom Ray, un nuovo, minaccioso modello di velivolo senza pilota pensato principalmente per missioni di sorveglianza e spionaggio (ma ne siamo poi certi?).

La particolarità di questo "raggio fantasma" è quella di avere una fusoliera del tutto simile a quella di un F117 Stealth Fighter: si tratta, a tutti gli effetti, di un aereo invisibile ai radars.

Phantom Ray sarà un vero e proprio laboratorio volante che vedrà la sperimentazione di molte tecnologie avanzate, che un giorno (come talvolta accade) potrebbero essere integrate anche in velivoli più grandi ad uso militare e civile: sarà dotato di sistemi per l’annientamento delle difese aeree nemiche, per attacchi elettronici ed informatici e per il rifornimento in volo automatico.

Dovrei dire "speriamo di non vedercelo mai di fronte", ma a quanto pare sarà davvero difficile che questo accada.

Fonte: Futuro Prossimo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi