Cresce il network di Star Alliance e aumentano destinazioni e voli in Brasile e Sud America

TAM Airlines, il più importante vettore del Brasile, ha fatto oggi il suo ingresso nel network Star Alliance. La prima alleanza fra compagnie aeree rafforza così la propria presenza nel continente sudamericano.

“Il nostro ingresso nella più importante alleanza mondiale tra compagnie aeree ci consentirà di estendere i nostri servizi, offrendo ai nostri clienti un’esperienza di viaggio confortevole e integrata. Ovunque nel mondo ci sarà sempre una compagnia aerea partner che tratterà i nostri clienti come se fossero i propri” ha dichiarato Líbano Barroso, CEO di TAM Airlines. “Il nostro è diventato ora un marchio globale e la presenza di Star Alliance in Sud America viene così rafforzata”.

TAM Airlines serve oltre 40 destinazioni in Brasile e 10 aeroporti nel continente sudamericano. Il network intercontinentale, che è stato ampliato nel corso degli ultimi anni, consente al vettore di raggiungere numerose destinazioni negli Stati Uniti e in Europa, operando in aeroporti che spesso sono hub di Star Alliance. In totale il network Star Alliance conta 27 vettori con una disponibilità di oltre 21.050 voli giornalieri verso 1.167 destinazioni in 181 paesi.

“Con TAM Airlines entra nell’alleanza un vettore che ha la propria base in Sud America, un mercato importante per l’aviazione commerciale nel quale si trovano molte economie in crescita. La combinazione del network di TAM Airlines insieme a quello dei vettori già membri permetterà a Star Alliance di offrire un prodotto molto competitivo da e per questa regione, e anche al suo interno” ha dichiarato Jaan Albrecht, CEO Star Alliance.

L’ingresso di TAM costituisce l’esito di un processo che ha avuto origine nel 2006, anno in cui sono iniziate le prime negoziazioni informali.

“A seguito di questi primi contatti ha avuto luogo un intenso processo di condivisione di  informazioni ed esperienze” ha dichiarato Paulo Castello Branco, Vice President Commercial and Planning di TAM Airlines. “Dopo l’annuncio ufficiale che ha sancito la nostra accettazione in qualità di futuri membri di Star Alliance, nell’ottobre 2008, abbiamo iniziato a uniformare i nostri processi operativi, un processo che ha coinvolto i nostri team operativi a tutti i livelli, oltre a quelli dei vettori nostri partner. E’ stata un’esperienza che ci ha consentito di imparare molto e anche un passo fondamentale per la nostra espansione a livello globale”.

Il risultato è che TAM Airlines non ha solo ampliato l’offerta di Star Alliance ma consente ora ai passeggeri l’accesso a un’ampia gamma di vantaggi.

Coloro che aderiscono al programma di fidelizzazione di TAM, Fidelidade, possono ora accumulare e spendere punti quando viaggiano con gli altri vettori membri di Star Alliance. Allo stesso modo, coloro che aderiscono ai diversi programmi di fidelizzazione delle altre compagnie aeree membre dell’alleanza possono accumulare e spendere punti sul network di TAM. Un ulteriore vantaggio dell’alleanza è che volare con qualsiasi vettore Star Alliance consente di far avanzare il proprio status nell’ambito del programma di fidelizzazione al quale si aderisce. Uno dei vantaggi di cui possono beneficiare i possessori di tessera Star Alliance Gold è l’accesso alle Lounge,  e, con l’ingresso  di TAM Airlines, le Lounge Gold nel mondo diventano oltre 990.

I clienti corporate sono a lungo stati un obiettivo del network Star Alliance. Attraverso TAM Airlines l’offerta nei confronti del vasto mercato corporatedel Brasile – che costituisce la più importante economia del Sud America – diventa ancora più importante. “Con TAM Airlines abbiamo ora un prodotto globale per il mercato locale e possiamo ora proporre la nostra offerta a tutti coloro che devono viaggiare verso il Brasile e il Sud America. Si tratta di un argomento di vendita estremamente importante quando ci rivolgiamo ai grandi clienti corporate del Brasile” ha dichiarato Christopher Korenke, Vice President Commercial Star Alliance.

I voli operati da TAM Airlines saranno inoltre inclusi nei prodotti Star Alliance Conventions Plus e Meetings Plus, che si rafforzano così ulteriormente. Gli organizzatori di meeting e congressi con base in Sud America potranno dunque usufruire del network di Star Alliance così ampliato per gestire le loro esigenze di viaggio. Anche gli organizzatori con base in altre parti del mondo potranno da ora affidarsi a Star Alliance per la gestione dei viaggi in un maggior numero di destinazioni del Sud America.

Anche coloro che viaggiano per turismo potranno approfittare dei vantaggi che derivano dall’ingresso di TAM Airlines in Star Alliance. La popolare tariffa Round the World è ora in grado di offrire numerose combinazioni di viaggio attraverso il Brasile e il Sud America, oltre a un numero maggiore di voli fra Brasile ed Europa e fra Brasile e Stati Uniti.  TAM venderà inoltre anche il North America Airpass e lo Europe Airpass, consentendo così ai viaggiatori di acquistare i biglietti aerei del network Star Alliance di quelle regioni in combinazione con i biglietti a lungo raggio dal Brasile a un ottimo rapporto qualità-prezzo.

Ufficio Stampa Star Alliance

TT&A

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi