Vulcano islandese: nessun danno ai velivoli in prova

Nessun danno sui velivoli Klm e Lufthansa.

imageE’ questo il risultato dei test effettuati dalle due compagnie per comprendere la reale consistenza delle polveri e come queste possano danneggiare gli aeromobili. KLM ha fatto volare degli aerei senza passeggeri a bordo mentre Lufthansa ha trasferito dieci aerei da Monaco di Baviera a Francoforte a 8000 metri.

L’amministratore di KLM Peter Hartman spera quindi la “ripresa al più presto delle attività”. Klaus Walther, portavoce di Lufthansa, afferma che nei test con un Boeing 747 ed un Airbus 340 non si è riscontrata la minima traccia di cenere vulcanica.

"A Francoforte gli aerei sono stati esaminati dai nostri tecnici che non hanno trovato alcun graffio sugli oblò della cabina di pilotaggio, né sulla superficie della carlinga, né all’interno dei reattori".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi