Su Titano ci potrebbe essere vita!

Per noi umani l’acqua è fondamentale, su Titano, una luna di saturno, ci potrebbero essere microbi assetati di metano. E’ questa la teoria dell’astrobiologo William.

"La vita ha bisogno di liquidi… Perciò se su Titano ci sono forme di vita, queste devono basarsi sul metano liquido e non sull’acqua. Ciò significa che l’intera chimica è radicalmente diversa", afferma Bains.

Titano è una luna di piccole dimensioni, grande circa due volte la nostra Luna e con una atmosfera opaca, arancione e ghiacciata. Il pianeta è freddissimo ed ha una temperatura di superficie di -180 gradi. Gli unici liquidi sono metano ed etano.

Fondamentale anche l’energia che riceve la luna. Su Titano arriva circa il 10% della luce che arriva sulla Terra: "Possiamo immaginare organismi che crescono molto lentamente, come i licheni, mente i Velociraptor dovrebbero essere decisamente esclusi".

Animaletti ed organismi pericolosissimi per la nostra salute. Per lo scienziato "Uno solo di questi organismi a bordo dell’astronave Enterprise potrebbe esplodere e incendiarsi, sprigionando fumi capaci di uccidere l’intero equipaggio. Avrebbero anche un odore orribile. Ma io penso che tutto questo sia interessante: non sarebbe triste se gli organismi alieni presenti nella galassia fossero esattamente come noi, invece che blu e con la coda?".

Via: ANSA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi