Solar Impulse al primo volo a 4.000 piedi

image L’aereo ad energia solare, il Solar Impulse, che mira a volare intorno al mondo nel 2012, ha volato con successo Mercoledì in Svizzera con il pilota collaudatore Markus Scherdel ad una altitudine di 1.200 metri (3.937 piedi) in un volo di prova. L’aereo precedentemente aveva volato per 350 metri a circa un metro al di sopra del terreno. Il 7 aprile il velivolo rimase in volo per quasi 1,5 ore spinto da 4 motori elettrici alimentati (questa volta) da batterie. I motori generano una potenza massima di 10 CV. L’aereo ha lasciato il terreno a circa 28 nodi, è salito in quota ed ha eseguito le manovre di base. Scherdel ha detto che il velivolo "si comportava proprio come il simulatore di volo" e "la controllabilità del velivolo corrisponde alle nostre aspettative." Il progetto prevede di vedere il suo primo volo giorno-notte questa estate e spera che il volo durerà 36 ore grazie al solare e alle batterie. Ci saranno ulteriori test, prima.

Prima del volo notturno Solar Impulse affronterà una serie di voli di distanza e durata via via crescente. Lo sforzo è quello di volare in tutto il mondo grazie solo al solare e alla batteria. Il piano dovrebbe vedere il volo fatto in una serie di cinque luppolo volato in rapida successione, tempo permettendo. Il progetto Solar Impulse è la dimostrazione che con le tecnologie disponibili si può volare anche con le energie rinnovabili, secondo Piccard. Solar Impulse impiega largo uso di compositi di carbonio nella sua struttura e ha circa 12.000 celle solari sulle ali.

Via: Av Web

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi