Le novità dell’orario estivo dell’aeroporto di Torino

image La stagione estiva dell’Aeroporto di Torino si è aperta all’insegna delle novità. Quarantacinque sono infatti le destinazioni collegate con voli di linea e charter, di cui tredici nazionali e trentadue internazionali, verso le principali città europee e del Mediterraneo. Cresce il network Ryanair da Caselle che arriva a ben otto destinazioni: Londra Stansted, Bari, Brindisi, Trapani, Madrid, Barcellona Girona, Bruxelles Charleroi e a partire dal 6 maggio il volo tri-settimanale per Ibiza.

Il periodo estivo si preannuncia estremamente interessante grazie anche alle ricche novità offerte dalla compagnia low cost Blu-Express che collegherà settimanalmente, dal 1 agosto a fine ottobre, Torino con l’isola incontaminata di Lampedusa.

Air Malta invece volerà, dal 14 maggio a fine settembre, ogni lunedì e venerdì alla volta della capitale maltese La Valletta, mentre la low cost Windjet, a partire dal 4 giugno, unirà Torino e Bucarest tre volte a settimana. Le coste più belle della Sardegna, saranno raggiungibili grazie ai collegamenti storici stagionali verso Olbia operati da Air Italy, dall’11 giugno, e da Meridiana, dal 4 giugno tutti i giorni. Cagliari è raggiungibile con Meridiana mentre Alghero con Alitalia. Ricca e comoda è anche l’offerta per la Sicilia, che vede numerosi collegamenti giornalieri. Alitalia e Windjet volano tutti i giorni su Palermo, Catania è servita da Meridiana e Windjet con più voli giornalieri e Trapani con Ryanair. Sempre molto richiesto il Sud Italia, raggiungibile da Torino attraverso diverse connessioni: Napoli, Bari e Lamezia Terme con Alitalia, Bari e Brindisi con Ryanair, Napoli con Air Italy, Foggia con la Darwin Airlines. Casablanca, ideale punto di partenza per un tour del Marocco, è raggiungibile tutto l’anno grazie ai quattro voli settimanali offerti dalla compagnia di bandiera Royal Air Maroc. Da ultimo, ma non meno importante, Alitalia proseguirà con i 4 voli internazionali verso Amsterdam, Berlino, Istanbul e Mosca, che da dicembre a marzo hanno già trasportato oltre 16 mila passeggeri.

Queste destinazioni, oltre che tipiche mete turistiche, rappresentano anche un’importante opzione per essere utilizzate come hub di prosecuzione. A tal proposito l’Aeroporto di Torino è collegato con i principali hub europei che consentono di raggiungere qualsiasi destinazione nel mondo. Amsterdam con Alitalia 5 volte a settimana, Parigi con Air France 5 volte al giorno, Monaco e Francoforte con Lufthansa con oltre 4 voli giornalieri, Londra Gatwick con British Airways tutti i giorni, Mosca e Istanbul con Alitalia con due voli settimanali, Madrid e Barcellona con Iberia Air Nostrum con numerosi voli settimanali, Bruxelles con Brussels Airlines due volte al giorno. Ricca anche l’offerta charter verso le principali mete turistiche: Ibiza, Minorca, Palma di Maiorca, Creta, Rodi, Kos, Djerba, Monastir, Marsa Alam e Sharm el Sheik. Per ulteriori informazioni sui voli operati da Torino, vi invitiamo a consultare il sito internet www.aeroportoditorino.it. Buon viaggio!

Comunicato SAGAT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi