Il Q400 alle Bahamas

Bombardier Commercial Aircraft ha presentato il suo aereo di linea turboprop Q400 NextGen a Nassau e Freeport, Bahamas. Il velivolo è configurato con 76 posti a sedere, e ha volato per i rappresentanti del governo delle Bahamas, Bahamasair (la compagnia aerea nazionale), per i media e per le altre parti interessate .

"La dimostrazione offre l’opportunità di mostrare uno dei turboelica più tecnologicamente avanzato del mondo", ha detto Kevin Smith, Vice Presidente, Vendite, Americhe, Bombardier. "La flessibilità operativa dell’aeromobile Q400 NextGen, il funzionamento a basso costo, il ridotto impatto ambientale e il comfort dei passeggeri sono ideali per le esigenze della popolazione delle Bahamas e la regione circostante."

Bahamas Air Q400-HR

Lanciato nel marzo 2008, il Q400 NextGen è lo sviluppo più recente nell’evoluzione dei velivoli Q400 e il successore avanzato alla famiglia di Bombardier Dash 8/Q-Series. I velivoli Q400 NextGen dispongono di un ambiente migliore in cabina con l’introduzione dell’illuminazione a LED, fianchi finestra bombati e grandi spazi per i bagagli in testa. Queste caratteristiche, combinate con l’Active Noise e la soppressione di vibrazione (ANVS) del sistema, forniscono una eccellente esperienza di cabina per i passeggeri.

Il rumore esterno sull’aereo Q400 NextGen, come su altri prodotti Bombardier regionali, è ben al di sotto del massimo consentito dalla International Civil Aviation Organization (ICAO) Allegato 16 CH. 4. Aeromobili Q400 NextGen, inoltre, producono un basso tenore di carbonio ed altri gas inquinanti.

Bombardier aveva ordini fermi per 363 aeromobili Q400 e Q400 NextGen e aveva consegnato 288 aerei. Q400 e Q400 NextGen sono attualmente in servizio in circa 30 compagnie aeree e altri operatori in Africa, nelle Americhe, nella regione Asia-Pacifico, in Europa e Medio Oriente. La flotta mondiale ha registrato oltre 2,5 milioni di ore ed oltre 2,8 milioni di cicli di decollo eatterraggio.

Via: Planenews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi