Daily Archives: 23 aprile 2010

AgustaWestland consegna primo NH90 per la marina olandese

La marina olandese ha ricevuto il primo elicottero NH90 in versione navale. Si tratta simultaneamente del primo dei 111 NFH ordinati da Italia, Francia, Norvegia, Belgio e – appunto – Olanda, che ne ha ordinati 20 esemplari. Il NATO Frigate Helicopter svolgerà missioni autonome antisommergibili (ASW) e contro superfice (ASuW), diurne e notturne, operando dai ponti di volo delle navi anche in condizioni meteorologiche avverse. Sono inoltre possibili missioni secondarie che vanno dal soccorso al trasporto di mezzi e materiali.

Sinora il programma NH90 ha totalizzato 529 ordini fermi da parte di 14 paesi, con 44 macchine già in servizio. Il consorzio industriale comprende AgustaWestland (la cui quota del 32% è la maggior quota singola e comprende la produzione della trasmissione principale, alberi del rotore di coda, impianto idraulico, sistema automatico comandi di volo, fusoliera posteriore e rampa posteriore, installazioni T700/6E1 e i computer di bordo), Eurocopter (il cui 62,5% è la somma delle precedenti quote francese e tedesca) e Fokker Aerostructures (5,5%).
La consegna formale si è svolta ieri a Vergiate presso AgustaWestland, responsabile dell’integrazione del sistema di missione navale per tutte le versioni NFH.

Fonte: Dedalonews

USAF X-37B "Plane Space" si mette in mostra per il lancio


L’X-37B dell’United States Air Force è stato annunciato come essere la nuova generazione di Space Shuttle. Vuole essere un veicolo spaziale riutilizzabile senza equipaggio. Lanciato in cima a un razzo Atlas V stack, contribuirà a determinare tempi e costi di consegna. Il resto della missione del veicolo rimane meno chiaro. I militari del Rapid Office dicono che la prima missione consisterà nello studio delle caratteristiche prestazionali dei sistemi della navicella. Il veicolo misura circa 29 metri di lunghezza con un’apertura alare di oltre 14 metri. Ha la capacità di contenere uno o due piccoli satelliti e può atterrare su una pista, senza equipaggio.

La durata del volo è sconosciuta. L’X-37B è stato progettato per svolgere missioni che sono fino a 270 giorni. Il progetto è stato “mescolato” tra le agenzie per circa un decennio. E’ iniziato nel 1999 con la NASA, ma passò a DARPA nel 2004 e infine spostato a l’Air Force nel 2006.

Via: Av WEB

Firmato accordo tra ENAC e Aeronautica Militare

image L’ENAC rende noto che è stato firmato il rinnovo dell’Accordo tecnico tra il Ministero della Difesa – Aeronautica Militare – Comando Logistico 1a Divisione (Centro Sperimentale Volo) e l’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile riguardante la collaborazione di personale militare alle attività di certificazione degli aeromobili civili.

Il documento è stato sottoscritto per l’ENAC dal Direttore Centrale Standardizzazione Sicurezza, Benedetto Marasà e dal Comandante del Centro Sperimentale Volo Gen, D.A. Fabrizio Draghi.

L’accordo stabilisce che, su richiesta dell’ENAC, per le esigenze certificative degli aeromobili civili, il Centro Sperimentale Volo (CSV) di Pratica di Mare, assicura il supporto all’Ente di piloti collaudatori sperimentatori, ingegneri, tecnici e meccanici sperimentatori di volo e eventuali altre figure professionali per una serie di attività specialistiche quali le prove in volo e le analisi chimiche dei materiali.

Il Centro Sperimentale Volo dell’Aeronautica Militare è un organismo di eccellenza tecnica e di ricerca che da oltre settanta anni è al servizio dell’operatività della difesa aeronautica e dello sviluppo delle conoscenze del comparto aerospaziale nazionale.

Tale intesa contribuirà a garantire un sempre più elevato standard qualitativo e professionale per le attività di certificazione e di operatività che l’ENAC è chiamato ad assicurare all’industria delle costruzioni aeronautiche.

Comunicato ENAC

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi