Daily Archives: 3 aprile 2010

Auguri di buona pasqua!


Le novità dell’orario estivo dell’aeroporto di Torino

image La stagione estiva dell’Aeroporto di Torino si è aperta all’insegna delle novità. Quarantacinque sono infatti le destinazioni collegate con voli di linea e charter, di cui tredici nazionali e trentadue internazionali, verso le principali città europee e del Mediterraneo. Cresce il network Ryanair da Caselle che arriva a ben otto destinazioni: Londra Stansted, Bari, Brindisi, Trapani, Madrid, Barcellona Girona, Bruxelles Charleroi e a partire dal 6 maggio il volo tri-settimanale per Ibiza.

Il periodo estivo si preannuncia estremamente interessante grazie anche alle ricche novità offerte dalla compagnia low cost Blu-Express che collegherà settimanalmente, dal 1 agosto a fine ottobre, Torino con l’isola incontaminata di Lampedusa.

Air Malta invece volerà, dal 14 maggio a fine settembre, ogni lunedì e venerdì alla volta della capitale maltese La Valletta, mentre la low cost Windjet, a partire dal 4 giugno, unirà Torino e Bucarest tre volte a settimana. Le coste più belle della Sardegna, saranno raggiungibili grazie ai collegamenti storici stagionali verso Olbia operati da Air Italy, dall’11 giugno, e da Meridiana, dal 4 giugno tutti i giorni. Cagliari è raggiungibile con Meridiana mentre Alghero con Alitalia. Ricca e comoda è anche l’offerta per la Sicilia, che vede numerosi collegamenti giornalieri. Alitalia e Windjet volano tutti i giorni su Palermo, Catania è servita da Meridiana e Windjet con più voli giornalieri e Trapani con Ryanair. Sempre molto richiesto il Sud Italia, raggiungibile da Torino attraverso diverse connessioni: Napoli, Bari e Lamezia Terme con Alitalia, Bari e Brindisi con Ryanair, Napoli con Air Italy, Foggia con la Darwin Airlines. Casablanca, ideale punto di partenza per un tour del Marocco, è raggiungibile tutto l’anno grazie ai quattro voli settimanali offerti dalla compagnia di bandiera Royal Air Maroc. Da ultimo, ma non meno importante, Alitalia proseguirà con i 4 voli internazionali verso Amsterdam, Berlino, Istanbul e Mosca, che da dicembre a marzo hanno già trasportato oltre 16 mila passeggeri.

Il golfo di Napoli visto dallo spazio

Bay of Naples

Questa immagine radar acquisita dallo strumento ASAR a bordo del satellite dell’ESA Envisat ci mostra il Golfo di Napoli e la zona dei Campi Flegrei. Si riconoscono le isole di Procida e Ischia, all’estremità nord del Golfo, e Capri all’estremità opposta di fronte alla penisola sorrentina. Il Vesuvio, uno dei vulcani più noti al mondo, è chiaramente visibile al centro del Golfo a ridosso della città di Napoli.

Globalia e Air Europa in pista con piani di espansione e novità 2010

Aeromobile Air Europa Nuovi voli e investimenti per il futuro: questo il piano di espansione della compagnia privata spagnola, che mira sempre di più al mercato Italia.

Forte dei suoi risultati il Gruppo Globalia, a cui appartiene Air Europa, punta dritto vero la crescita e il suo rafforzamento. Il Gruppo ha registrato un’entrata di 3.500 milioni di euro nel 2009, subendo un calo del 10% rispetto al 2008, sebbene si sia raddoppiata la cifra dei profitti passando da 16 milioni a 32 milioni di euro, numero che dovrebbe aumentare del 10% nel 2010, secondo le previsioni del Presidente Globalia Corporaciòn Juan Josè Hidalgo.

Nello specifico Air Europa ha fatturato 1.123,7 milioni di euro, trasportando 8.926.704 passeggeri con un load factor del 76%, in linea con l’anno precedente.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi