Nuovo accordo di cooperazione tra Air France e Aeroflot

image Vitaly Saveliev, amministratore delegato di Aeroflot, e Pierre-Henri Gourgeon, amministratore delegato di Air France-KLM hanno firmato a Parigi il 23 marzo 2010 un nuovo accordo di cooperazione.

image L’accordo, effettivo a partire dal 28 marzo 2010, consentirà ad Aeroflot e Air France, partner dell’alleanza SkyTeam, di offrire ai loro clienti i voli in code-sharing con i rispettivi centri Mosca-Domodedovo e Parigi-Charles de Gaulle, e richiama quindi le disposizioni della convenzione firmata il 21 gennaio 2005 tra le autorità russe e francesi.

Air France e Aeroflot commercializzeranno voli in code-sharing:

  • 6 destinazioni in Russia, operati da Aeroflot da Mosca, Khabarovsk, Novosibirsk, Krasnoyarsk, Irkutsk, Ekaterinburg e Nizhnevartovsk;
  • 4 destinazioni in Francia e in Europa, operati da Air France da Parigi, Strasburgo, Lione, Marsiglia e Lisbona.

La firma di questo nuovo accordo di codeshare, rafforza l’esistente dal 2002 tra Aeroflot e Air France che era solo sui voli tra Parigi e Mosca, ed ha dato una nuova dimensione alla cooperazione tra le due società.

« Dal 1997, Aeroflot e Air France hanno avviato una cooperazione bilaterale, che oggi è notevolmente migliorata con il nuovo accordo. Questo migliorerà ulteriormente la qualità del servizio ai nostri clienti attraverso un migliore accesso alle nostre rispettive reti ".

Aeroflot e Air France commercializzeranno l’estate del 2010 con otto voli di andata e ritorno al giorno in codeshare tra Parigi e Mosca.

Comunicato Airfrance

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi