Embraer, JetBird annulla contratto Phenom

Embraer e JetBird hanno annullato l’accordo per acquistare 50 Phenom 100.

JetBird fatica a reperire ulteriori finanziamenti per concludere l’affare. Il rapporto non è morto, anche se, dice Claudio Camelier, vice presidente Embraer per l’intelligence del mercato dell’aviazione executive "le due società stanno negoziando un nuovo contratto con un nuovo calendario di consegna".

Il campo di applicazione del nuovo contratto non è stato risolto, nonostante un calendario molto più lento di consegna. Embraer ha già costruito alcuni Phenom 100 per JetBird, per la consegna ad inizio dell’anno scorso, ma questi sono stati riconfigurati e consegnati ad altri clienti.

Embraer, che non ha rivelato i suoi livelli di cancellazione del 2009, dice che complessivamente è stata colpita meno dei suoi rivali. La quota di mercato dell’azienda brasiliana è cresciuta fino al 6,4% da circa il 4% negli anni precedenti. Nelle consegne dei jet d’affari, Embraer ha avuto un 14% di quota di mercato grazie alla famiglia Phenom.

Come i suoi rivali, Embraer è conservativo sugli sviluppi del mercato nel futuro immediato. Sul fronte degli aeromobili utilizzati, egli ritiene "che ci vorranno almeno due anni per tornare ad un livello storico di 12-14% vendite da magazzino".

Gli ordini sono attesi a rimbalzo nel 2011, contribuendo ad aumentare le consegne a partire dal 2012.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi