Una giornata con la testa fra le stelle

Grande affluenza di pubblico, all’Istituto Nautico ed Aeronautico di Brindisi "Carnaro", che nella ultima domenica di gennaio, ha aperto le porte dell’Istituto, consentendo al numerosissimo pubblico,  composto non solo da ragazzi che debbono orientarsi per gli studi superiori ma anche da adulti, di visitare i numerosissimi laboratori tecnici, che sono il vanto di questa scuola brindisina, all’avanguardia  nell’intero sud d’Italia, con i suoi laboratori  super tecnologici e super funzionanti.

Grande fascino ha suscitato il Planetario N. Valerio, in cui si è potuto assistere alle conversazioni di astronomia. Hanno molto attirato i visitatori, nell’ordine di un paio di centinaia, i due simulatori di volo e di navigazione marittima, è stato come essere ai comandi di un velivolo o di un natante. Il successo è stato così sorprendente che la dirigenza scolastica dell’Istituto Carnaro, sta provvedendo ad un altro Open Day, da organizzare entro la fine di febbraio, tutto questo dovuto al passaparola che ne è scaturito, infatti molte richieste di visita sono giunte alla segreteria all’indomani dell’open day "Carnaro" e per questo ci sarà un’altra giornata di porte aperte, con relativa  immersione in questa moderna scuola che prepara i futuri  tecnici e naviganti del mare  e del cielo, ovvero periti per il trasporto marittimo, periti per gli apparati ed impianti marittimi e periti tecnici aeronautici.

Lilli Ch. D’Amicis

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi