Recuperato il registratore vocale dell’Ethiopian 737

Gli enti di soccorso hanno recuperato un registratore vocale del volo Ethiopian Airlines Boeing 737-800 precipitato il mese scorso.

Parte del registratore Honeywell è stato recuperato sul luogo dello schianto, al largo della costa libanese, la scorsa settimana. Ma mancava l’unità di memoria di forma cilindrica. Gli "sforzi intensivi" da parte del personale militare e subacqueo hanno portato alla luce questo componente.

Ethiopian CVR

© Ministero della Difesa libanese

Il team di ricerca aveva già individuato e recuperato il registratore di dati del 737, presente nei fondali nel Mar Mediterraneo. Questo dispositivo è già stato trasportato in Francia per compiere delle analisi.

Via: FlightGlobal

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi