Haiti: inizia la ricostruzione anche grazie agli Antonov

image Il velivolo cargo più grande al mondo, l’Antonov An-225 ‘Mriya’, ha portato ad Haiti macchinari per la costruzione di edifici di grandi dimensioni. Bulldozer, autocarri, rimorchi e carrelli elevatori, dal peso totale di 108 tonnellate, sono stati trasportati da Tokyo a Santo Domingo nella Repubblica Dominicana per ordine del governo giapponese e spediti più in là ad Haiti, a Port-au-Prince. L’An-225 è l’unico aereo in grado di trasportare così tanti veicoli di grandi dimensioni in una sola volta. Haiti, che ha subito ingenti danni nel terremoto del 12 gennaio, ha ricevuto gli aiuti provenienti da molti paesi, tra i quali la Russia.

Via: Planenews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi