AgustaWestland e Tata Sons stabiliscono una Joint Venture

AgustaWestland, una società Finmeccanica, e Sons Tata hanno firmato un patto parasociale per la costituzione di una società indiana per la creazione di una linea di assemblaggio finale per l’elicottero AW119 per il mercato mondiale. L’accordo è stato firmato oggi a New Delhi dal Sig. Giuseppe Orsi, Amministratore Delegato di AgustaWestland e il signor Ratan Tata, presidente, Tata Sons. La joint venture sarà responsabile per l’assemblaggio finale, per il completamento e la consegna dell’AW119, mentre AgustaWestland sarà responsabile per il marketing e le vendite in tutto il mondo. Il primo aereo dovrebbe essere consegnato dal nuovo impianto nel 2011 con  previsioni di produzione fino al 30 aerei all’anno per soddisfare la domanda in tutto il mondo.

Sig. Giuseppe Orsi, Amministratore Delegato di AgustaWestland parlando dopo la cerimonia della firma ha dichiarato: "Con grande piacere abbiamo raggiunto questo importante accordo con un partner industriale di primo livello in India. La creazione di una joint venture per creare una linea di assemblaggio in India fornirà straordinaria opportunità industriali sia nel paese sia nel mondo tramite le sinergie generate da AgustaWestland e Tata Sons.

Comunicato AgustaWestland

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi