OrionSMSatt0057[1]

Orion: il primo ammartaggio si avvicina

Dopo una attesa durata anni, la NASA è tornata a portare un razzo in orbita. Il nome è Orion, navicella con obiettivo principale quello di collaudare le fasi di rientro e la tenuta More »

DCIM100GOPRO

Ecco come provare l’emozione di volare come un uccello

Per provare una tantum l’emozione di un volo in parapendio e deltaplano non serve conseguire un attestato, obbligatorio per legge solo quando si intende praticare il volo libero da solisti. In tal caso è More »

German Wings

Decolla il nuovo volo Napoli-Düsseldorf di Germanwings

Con l’entrata in vigore dell’orario invernale 2014/2015 Germanwings, compagnia low fare del Gruppo Lufthansa, rafforza la propria presenza all’Aeroporto di Napoli. Il nuovo volo per Düsseldorf, vivace capitale della Renania Settentrionale-Vestfalia e More »

A320_VUELING_01

Vueling: in inverno si punta su Roma

Vueling continua ad investire su Roma-Fiumicino anche per la stagione invernale 2014 con un’offerta complessiva di 22 rotte, di cui 14 internazionali e 8 domestiche, e un totale di 1.885.980 posti disponibili, ovvero una crescita More »

Sky

Ryanair: super ordine di 100+100 Boeing 737

Ryanair ha siglato un accordo con Boeing per acquistare 200 aerei 737 Max, velivoli parenti del 737 già in dotazione alla compagnia irlandese, ma con 11 posti a sedere in più e More »

Ryanair: a Novembre il 91% dei voli in orario

Ryanair_big.jpgRyanair ha reso note le statistiche relative al servizio clienti per il mese di novembre. I dati confermano che Ryanair resta la compagnia aerea numero uno in Europa per servizio clienti, con:

  • il 91% degli oltre 39.000 voli arrivato in orario (dato leggermente in diminuzione causa maltempo)
  • meno di 1 reclamo ogni 1.000 passeggeri
  • meno di 1 reclamo per bagagli smarriti ogni 2.000 passeggeri
  • risposta a oltre il 99% dei reclami entro 7 giorni

 

John Alborante di Ryanair ha dichiarato:

“Ryanair ha trasportato 6,3 milioni di clienti a novembre, e oltre il 91% dei nostri 39.000 voli è arrivato puntuale poiché abbiamo continuato a migliorare la nostra esperienza cliente. Tutti i passeggeri Ryanair possono ora portare a bordo un secondo bagaglio a mano di piccole dimensioni, effettuare prenotazioni più rapide, registrare i propri dati sul nostro sito web più semplice da usare e sulla nuovissima app, viaggiare con la carta d’imbarco mobile, godere di ‘voli silenziosi’ e di posti assegnati, nonché utilizzare i propri dispositivi elettronici personali in tutte le fasi del volo, poiché Ryanair continua a offrire le tariffe più basse e molto altro ancora in ciascuno dei nostri mercati.”

Novembre 2013 2014
Voli in orario 93% 91%
Reclami ogni 1.000 passeggeri 0.73 0.70
Reclami sui bagagli per ogni 1.000 passeggeri 0.32 0.44
Risposte ai reclami entro 7 giorni 99% 99%

 

Airbus Helicopters consegna il primo elicottero di nuova generazione EC175

EXPH-0480-2843_©_Lorette_Fabre - 2014Una doppia cerimonia di consegna ha contraddistinto oggi le prime consegne della nuova generazione di EC175 da parte di Airbus Helicopters, con due di questi elicotteri della categoria da 7 tonnellate metriche forniti a NHV per le missioni oil & gas nel Mare del Nord.

Gli EC175 verranno utilizzati per quelle applicazioni fondamentali per cui Airbus Helicopters ha sviluppato l‘elicottero di medie dimensioni: il trasporto dell’equipaggio e di rifornimenti sulle piattaforme oil&gas in mare aperto, come pure la ricerca e il soccorso a supporto di tali operazioni off-shore.

Airbus Helicopters ha progettato l’EC175 per andare incontro alle necessità di missione in continua evoluzione nel settore oli&gas, offrendo performance eccezionali e un’efficienza di costi senza eguali.

Orion: il primo ammartaggio si avvicina

OrionSMSatt0057[1]

Dopo una attesa durata anni, la NASA è tornata a portare un razzo in orbita. Il nome è Orion, navicella con obiettivo principale quello di collaudare le fasi di rientro e la tenuta della struttura in un rietro in atmosfera alla velocità di 32.000 chilometri orari.

La navicella avrà lo scopo di portare il primo uomo su Marte entro il 2030. Se tutto andrà al meglio nel 2018 il primo equipaggio umano sarà lanciato proprio con questa tecnologia.

In questa prima missione Orion arriverà ad una quota di 5.800 chilometri, quindici volte più in alto della Stazione spaziale internazionale. La capsula dispone di oltre 1.200 sensori, che registreranno le prestazioni di tutti gli strumenti di bordo durante il volo, che si concluderà con ammarraggio nell’Oceano a un migliaio di chilometri dalla Bassa California.

In questa missione si testeranno tutti i sistemi di bordo, nelle prossime missione di dovrà garantire la sicurezza degli astronauti nella fase delicata del rientro nell’atmosfera, come il paracadute della capsula e soprattutto lo scudo termico che la protegge dalle altissime temperature generate dalla resistenza e dall’attrito con l’aria.

Ryanair: oltre 3.5 milioni di passeggeri nel periodo di Natale

Ryanair_Winglets.jpgRyanair ha annunciato che trasporterà oltre 3,5 milioni di clienti tra il 20 dicembre e il 6 gennaio prossimi, con un aumento di 500.000 passeggeri rispetto al 2013 poiché un numero record di persone volerà a casa alle tariffe più basse per le vacanze natalizie.

I voli extra di Natale per Italia e Grecia stanno andando a ruba velocemente, e più famiglie che mai stanno prenotando vacanze natalizie al sole sui voli Ryanair per le Isole Canarie; anche i break invernali a Crotone ed Eindhoven stanno mostrando di essere molto gettonati. Ryanair opererà voli fino alle 17.40 della vigilia di Natale e riprenderà le operazioni alle 8.40 del giorno di Santo Stefano, per assicurare davvero a tutti di arrivare a casa per Natale.

Emirates revisiona il suo primo Airbus A380

Emirates_A380_auf_Ma_f04dedfa01[1]Emirates Engineering ha segnato un altro importante traguardo quando il team ha effettuato il primo 3C-Check su un A380, un’ampia revisione che ha riportato il primo aereo A380 vicino alle originali condizioni.

In un’operazione durata 55 giorni, due squadre di ingegneri specializzati hanno portato tutti gli interni dell’aereo a due piani allo spoglio metallo, ispezionato e fatto manutenzione su ogni singola parte e poi ne hanno rimontato tutti i componenti.

L’intero check è stato meticolosamente pianificato senza considerare alcun possibile ritardo. Questa operazione dura molto tempo e costituisce una spesa molto grande il ché significa che i nostri team di ingegneri non solo devono lavorare in maniera efficiente, ma anche puntare ad uno standard superiore”, ha dichiarato Colin Disspain, vice presidente di Base Engineering di Emirates.

Qui a Dubai, facciamo test sugli aeroplani nelle peggiori condizioni al mondo, incluso temperature altissime e ambienti sabbiosi.  Per questo,  Emirates deve aumentare gli standard di manutenzione e farli combaciare con le nostre specifiche condizioni. Per esempio, molto spesso le parti devono essere sostituite anziché semplicemente pulite con l’obiettivo di raggiungere i nostri altissimi livelli di qualità e precisione.”

Ecco come provare l’emozione di volare come un uccello

DCIM100GOPRO

Per provare una tantum l’emozione di un volo in parapendio e deltaplano non serve conseguire un attestato, obbligatorio per legge solo quando si intende praticare il volo libero da solisti.

In tal caso è necessario frequentare un corso presso una scuola certificata, con istruttori abilitati e superare un esame pratico e teorico, un po’ come si fa per la patente auto. Fortemente sconsigliate pratiche fai da te od affidarsi ai suggerimenti di qualche presunto esperto.