Sky

Ryanair: super ordine di 100+100 Boeing 737

Ryanair ha siglato un accordo con Boeing per acquistare 200 aerei 737 Max, velivoli parenti del 737 già in dotazione alla compagnia irlandese, ma con 11 posti a sedere in più e More »

Copyright by Tomislav Vukosav_2-LR

Scegli Germanwings e voli con l’ape Maia

Germanwings ha un nuovo passeggero d’eccezione a bordo: da settembre l’Ape Maia personalizzerà infatti la livrea di un Airbus A320 e regalerà intrattenimento a bordo per i fan di ogni età. In More »

PAYPAL_Aug14

Ryanair: da oggi si può pagare con Paypal!

Ryanair, la compagnia aerea a tariffe basse preferita in Europa, ha lanciato oggi (18 agosto) una nuova partnership per i pagamenti con PayPal, fornendo a clienti, viaggiatori business, agenti di viaggio e More »

Trento1[1]

Trento: ecco perchè la qualità della vita è al top

Trento è una delle dieci città del mondo considerate “intelligenti” (smart) e selezionate per diventare un laboratorio dove si applicano tecnologie per individuare soluzioni ai problemi quotidiani dei cittadini, dal traffico all’inquinamento, More »

AH_Xinmei_Copyright_Airbus_Helicopters_China - 2014

Airbus Helicopters: super ordine di 123 elicotteri

Airbus Helicopters ha annunciato di aver ricevuto un ordine record per 123 elicotteri per i prossimi cinque anni da parte di tre clienti operanti in diverse province cinesi. I velivoli saranno utilizzati More »

Ryanair: super ordine di 100+100 Boeing 737

Sky

Ryanair ha siglato un accordo con Boeing per acquistare 200 aerei 737 Max, velivoli parenti del 737 già in dotazione alla compagnia irlandese, ma con 11 posti a sedere in più e maggiore spazio all’interno della cabina. In base agli accordi, l’ordine è diviso in due tranche: i primi 100 aerei rappresentano l’ordine sicuro mentre i secondi 100 sono una opzione.

Il valore dell’offerta è di circa 11 miliardi di dollari.

Emirates atterra ad Oslo

EmiratesA380.jpg.jpgEmirates, il “propulsore” globale di business e commercio, ha ampliato la sua presenza in Scandinavia con il volo giornaliero non-stop per Oslo.

Il volo, effettuato con un Boeing 777-300ER, è il primo collegamento internazionale che offre un servizio di First Class per la Norvegia. Al volo inaugurale è stato accolto dal CEO di Avinor Dag Falk-Petersen, insieme a colleghi del trade e ai media locali. Una delegazione di personaggi d’affari norvegesi basati a Dubai ha accompagnato il management di Emirates sul volo inaugurale. Sono circa 1.200 i Norvegesi che vivono negli Emirati Arabi Uniti.

Thierry Antinori, Executive Vice President and Chief Commercial Officer di Emirates ha dichiarato: “ Il nostro nuovo collegamento con Oslo giocherà un ruolo importante nello sviluppo delle opportunità con le più importanti aziende norvegesi che potranno usufruire del nostro amplissimo network. I settori in espansione del petrolio, del gas, così come quelli della pesca, del commercio marittimo e delle telecomunicazioni, trarranno giovamento dalla rete di collegamenti composta da oltre 49 mete nel Far East e in Australia, Asia, Oceano Indiano e Medio Oriente, dove potranno sviluppare nuove attività economiche. I clienti avranno inoltre la possibilità di provare l’A380, che potrà portarli in 14 destinazioni tra Far East, Medio Oriente, Oceania e Oceano Indiano. Inoltre, sempre più norvegesi potranno scoprire le attrazioni della cosmopolita Dubai grazie al volo giornaliero diretto”.

Wizzair: un nuovo aereo e le rotte aumentano, anche in Italia

Wizz Air, la più grande compagnia aerea a tariffe basse dell’Europa Centrale e Orientale*, ha annunciato oggi una ulteriore espansione in Romania. Questa notizia fa seguito all’annuncio di 13 nuove rotte e di un altro aeromobile nelle basi di Cluj-Napoca e Timisoara solo un mese fa. La compagnia aerea doterà Bucarest di un nuovo aeromobile, portando la sua flotta in Romania a 17 Airbus A320, il che rappresenta un aumento della capacità del 29% nel 2015 su base annua. Il nono aeromobile basato sarà consegnato alla fine di Luglio 2015. Wizz Air ha anche annunciato l’inizio delle sue operazioni dall’aeroporto di Iasi, il che porterà a 8 il numero degli aeroporti serviti da Wizz Air in Romania. Il servizio da Iasi a Treviso comincerà il 20 dicembre 2014, quello da Iasi a Milano Bergamo il 31 marzo e la rotta per Londra Luton il 14 giugno 2015. Da Bucarest Wizz Air ha lanciato nuove rotte per Pescara e Stoccolma Skavsta, iniziate il 27 luglio, oltre alla rotta estiva per Candia (Creta).

Con questi nuovi collegamenti Wizz Air offre attualmente un totale di 97 rotte verso 15 paesi dai suoi 8 aeroporti rumeni. La compagnia aerea ha anche aumentato le frequenze su 22 delle sue rotte più popolari sul network rumeno.

La considerevole espansione di Wizz Air nella capitale e nelle regioni rumene stimolerà ulteriormente il mercato del lavoro nei settori dell’aviazione e del turismo, con più visitatori che possono viaggiare ora verso la Romania sulle rotte a tariffe basse di Wizz Air. I biglietti sulle nuovissime rotte di Wizz Air, oltre che per l’intera programmazione estiva 2015 dalla Romania, sono già in vendita e possono essere prenotati su wizzair.com a partire da 99 Leu**.

Nuove rotte Giorni Data di inzio Tariffe da**
Iasi – Treviso Tue, Sat 20 Dicembre RON 129
Iasi – Milan Bergamo Tue, Thu, Sat 31 Marzo RON 129
Iasi – Londra Luton Wed, Sun 14 giugno 2015 RON 179
Bucarest – Pescara Mon, Fri 27 luglio 2015 RON 99
Bucarest -Stoccolma Skavsta Mon, Fri 27 luglio 2015 RON 129
Bucarest – Candia Sat 20 luglio 2015 RON 229

Parlando in conferenza stampa a Bucarest, John Stephenson, Vice Presidente Esecutivo di Wizz Air, ha detto: “Quello di oggi è un altro significativo passo in avanti per Wizz Air in Romania. In appena due mesi abbiamo annunciato 3 nuovi aeromobili basati, un aeroporto aggiuntivo, 20 nuove rotte e 1,35 milioni di posti in più nel 2015. Stiamo offrendo più che tariffe basse per incontrare al meglio le necessità del trasporto pubblico rumeno. Il network Wizz Air in costante crescita e l’aumento di frequenze sulle rotte già esistenti attrarrà certamente più passeggeri per viaggi di lavoro o piacere. La nostra crescita sosterrà oltre 1.000 nuovi posti di lavoro in Romania e promuoverà il turismo nel Paese.”

Wizz: un record da 15 milioni di passeggeri

Wizzair1[1]Wizz Air, la più grande compagnia aerea a tariffe basse dell’Europa centrale e orientale, ha annunciato oggi che, per la prima volta nella sua storia, ha trasportato 15 milioni di passeggeri nell’arco di 12 mesi. Ciò rappresenta una crescita su base annua del 17% e, durante il periodo, la compagnia aerea ha registrato un tasso di riempimento medio dell’86%.

Wizz Air festeggia altresì il premio “Best Operational Excellence Award – Europe“ ricevuto da Airbus in riconoscimento dell’eccezionale performance operativa della compagnia aerea nel 2012 e nel 2013.

John Stephenson, Executive Vice Presidente di Wizz Air, ha commentato: “La nostra ultima pietra miliare di 15 milioni di passeggeri trasportati nei 12 mesi, conferma l’alta richiesta delle opportunità di viaggio che le nostre tariffe basse offrono nei 36 paesi in cui operiamo. Siamo ansiosi di trasportare ancora più clienti su una delle nostre oltre 340 rotte verso 102 destinazioni, poiché la nostra flotta crescerà a 54 aeromobili A320 entro la fine del 2014, e di soddisfare il desiderio dei nostri clienti di una esperienza di viaggio personalizzata grazie alla nostra ampia gamma di servizi e prodotti aggiuntivi.”

Il brutto tempo mette in ginocchio il deltaplano

_full[1]Anno difficile per il volo libero in deltaplano e parapendio, causa il brutto tempo che ha messo in serie difficoltà gli organizzatori delle manifestazioni.

Nell’area di volo del Monte Cucco in Umbria si sono chiusi i campionati italiani di deltaplano disputati su cinque prove tra i 75 ed i 115 km. Alla competizione erano presenti settanta piloti. La vittoria è andata per l’ennesima volta ad Alex Ploner (San Cassiano, Bolzano), pluricampione del mondo, seguito da Christian Ciech, trentino trapiantato a Varese, e da Suan Selenati di Arta Terme (Udine), protagonista lo scorso anno di un lungo cross attraverso i Balcani, dal Friuli fino al monte Olimpo in Grecia. La Icaro di Varese si conferma produttore di ali altamente competitive. 

Da Kopaonik in Serbia la nazionale di parapendio è ritornata con una medaglia di bronzo faticosamente guadagnata alle spalle di Svizzera e Germania. Un Campionato Europeo sfortunato dal punto di vista meteo, con poche prove valide disputate in condizioni non ottimali. Nelle classifiche individuali vince il tedesco Torsten Siegel con Luca Donini di Molveno (Trento) migliore degli italiani in settima posizione. In campo femminile ha vinto la francese Seiko Fukuoka Naville. Gli altri componenti del team erano Davide Cassetta (Torino), i trentini Christian Biasi e Nicola Donini, gli altoatesini Franz Erlacher, Peter Gebhard e Joachim Oberhauser, Silvia Buzzi Ferraris (Milano), Nicole Fedele (Gemona del Friuli) ed il CT Alberto Castagna di Milano. Ventidue le nazioni in gara. 

Scegli Germanwings e voli con l’ape Maia

Copyright by Tomislav Vukosav_2-LR

Germanwings ha un nuovo passeggero d’eccezione a bordo: da settembre l’Ape Maia personalizzerà infatti la livrea di un Airbus A320 e regalerà intrattenimento a bordo per i fan di ogni età. In occasione del nuovo film, nelle sale tedesche il prossimo 7 settembre, è stata lanciata una campagna promozionale e un concorso, con un primo premio targato Germanwings. La compagnia aerea tedesca offrirà per un anno alla fortunata famiglia vincitrice voli aerei sull’intero network. Da settembre, inoltre, tutti i piccoli passeggeri riceveranno libri, matite e altri prodotti con l’ape più famosa del mondo.

La campagna promozionale è il risultato della collaborazione tra Germanwings e Studio 100 Media. La casa di produzione di Monaco e la compagnia aerea sono già alla seconda partnership quest’anno, dopo che lo scorso luglio uno dei jet di Germanwings è stato brandizzato con “Vicky il vichingo”, il classico dei cartoni animati tornato in televisione con una nuova serie in 3D.

L’Airbus A320 con l’Ape Maia opererà da Berlino verso oltre 60 destinazioni in Europa.